Inter-Milan, Ibrahimovic: "Primo tempo perfetto, poi è crollato tutto"

Serie A
©LaPresse

Lo svedese deluso per la rimonta subita dall'Inter: "Serve più esperienza, bisogna saper gestire un doppio vantaggio". Ibra, che ha segnato il momentaneo 0-2, è diventato il giocatore più anziano a realizzare un gol nel derby di Milano

Zlatan Ibrahimovic ha analizzato ai microfoni di Sky Sport la sconfitta in rimonta del Milan contro l'Inter: "Difficile spiegare questo derby. Il primo tempo è stato quasi perfetto, il secondo tutto il contrario. Ci siamo detti di stare attenti ai primi quindici minuti della ripresa, abbiamo preso invece due gol e poi è andato tutto contro. Abbiamo preso il primo gol e da lì abbiamo perso fiducia - spiega l'attaccante - e abbiamo giocato senza crederci. Non abbiamo fatto più pressing. Dopo il 2-2 è caduto tutto. Ovviamente quando perdi è difficile, poi soprattutto in un derby così. Serve esperienza in queste partite, quando vinci 2-0 devi saperla gestire" Infine una stoccata ai nerazzurri: "Mi aspettavo di più dall'Inter nel primo tempo, non mi sembrava certo una squadra da secondo posto. Nella ripresa, invece, hanno dimostrato che sono da secondo posto"

Il record di Ibra

Lo svedese a 38 anni e 129 giorni è il giocatore più vecchio ad aver segnato nel derby di Milano. Sul podio Liedholm e Filippo Inzaghi, a chiudere il quintetto Samuel e Nordahl

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche