Probabili formazioni di Lazio-Inter

Serie A

Il big match della 24^ giornata si gioca all'Olimpico: in palio punti preziosissimi per lo Scudetto. Inzaghi con una sola assenza e il ballottaggio Caicedo-Correa in attacco. Conte ritrova Lautaro e Bastoni dopo la squalifica, ancora panchina per Eriksen? La partita sarà trasmessa in esclusiva, domenica 16 febbraio alle 20.45, su Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno e Sky Sport 251

LAZIO-INTER LIVE

Un solo punto a separare in classifica Lazio e Inter, protagoniste del big match in programma nella 24^ giornata. I biancocelesti, grazie al successo di misura del Tardini, hanno ridotto il distacco dalla vetta e conquistato il 18° risultato utile di fila, superando il precedente primato nella storia del club stabilito da Eriksson. Ha agguantato il 1° posto, invece, la squadra di Conte dopo la strepitosa rimonta per 4-2 nel derby. E ora le due formazioni si ritroveranno nello scontro diretto dell'Olimpico. Contro l'Inter, nella gara d'andata, è arrivata proprio l'ultima sconfitta in campionato per i ragazzi di Simone Inzaghi, a caccia del sogno Scudetto. Quella contro il Milan è stata la prima vittoria interna per i nerazzurri, in Serie A, nel 2020. La partita, di scena domenica alle 20.45, sarà trasmessa in esclusiva su Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra); anche in 4K HDR con Sky Q satellite, con telecronaca di Riccardo Gentile e commento tecnico di Massimo Ambrosini.

Lazio, Lulic unica assenza. In avanti Correa o Caicedo?

Simone Inzaghi, contro l’Inter, avrà quasi tutta la rosa a disposizione. L'unica assenza per l'allenatore sarà Lulic, operato alla caviglia e out per circa un mese. Il posto del bosniaco lo prenderà Jony, con Lukaku - desideroso di affrontare il fratello nel derby - al momento dietro nelle gerarchie. In fase offensiva, invece, è recuperato Correa che si giocherà con Caicedo il ruolo di partner di Ciro Immobile, capocannoniere del campionato. El Tucu, nella rifinitura, è stato praticamente sempre provato al fianco di Immobile. Il dubbio resta ma Correa appare in vantaggio. Non sarà, però, l'unico ballottaggio. In difesa, infatti, tornerà Radu e a completare il trio con Acerbi ci sarà uno tra Luiz Felipe e Patric, con il primo favorito. A centrocampo, data per scontata la presenza di Milinkovic-Savic, Leiva e Luis Alberto, Lazzari è in vantaggio su Marusic per una maglia da titolare sul lato destro.  

LAZIO (3-5-2) probabile formazione: Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile. All. Inzaghi

L'Inter ritrova Lautaro e Bastoni

Recuperi importanti, invece, per Antonio Conte. Dopo il successo nel derby, l'allenatore salentino ritrova due pedine fondamentali come Lautaro Martinez e Bastoni, di rientro dalla squalifica. Il Toro farà coppia con Lukaku in avanti, mentre il difensore sostituirà Godin nel tridente insieme a Skriniar e De Vrij, uno dei protagonisti principali nella rimonta contro i rossoneri e grande ex dell'incontro. In porta conferma per Padelli, con Handanovic ancora ai box. Gli unici dubbi, a questo punto, riguardano il reparto di centrocampo. All'indisponibilità di Gagliardini si è aggiunta quella di Sensi, fermato da un problema al piede: ne avrà per circa 20 giorni. Le certezze sono la presenza dall'inizio di Brozovic, Barella e Young, mentre Eriksen potrebbe partire ancora dalla panchina a favore di Vecino. Sulla destra favorito Candreva, ma non è da escludere l'ipotesi Moses.

INTER (3-5-2) probabile formazione: Padelli; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Vecino, Brozovic, Barella, Young; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche