Lazio-Inter, Conte ritrova il sorriso in conferenza stampa grazie a Kutuzov. VIDEO

Serie A

Conte riesce a sorridere in conferenza stampa dopo la sconfitta all'Olimpico contro la Lazio. Tutto grazie a un giornalista particolare: Vitali Kutuzov, ex giocatore dell'allenatore ai tempi del Bari

La delusione in casa nerazzurra è molta, dopo la sconfitta contro la Lazio all'Olimpico. Ma durante la conferenza stampa post partita Antonio Conte riesce a ritrovare il sorriso. Tutto grazie alla domanda di un giornalista particolare: Vitali Kutuzov.

"Volevo vedere il mister sorridere", questa la battuta del bielorusso a cui Conte risponde scherzosamente: "Ti ricordi il nostro 4-2-4?". In seguito i due sono passati all'analisi tattica della sconfitta. L'allenatore pugliese si è ritenuto soddisfatto dell'atteggiamento della squadra, rimproverando solo un ingresso nel secondo tempo non in linea con l'aggressività richiesta. "Non dobbiamo farci condizionare dagli eventi", così Conte conclude l'analisi.

Al termine della conferenza, si sono salutati calorosamente, trattenendosi a parlare in sala stampa.

Un passato in comune

Conte è apparso sorpreso e molto divertito nel vedere il suo ex giocatore ai tempi del Bari nella veste di giornalista, ricordando ai presenti i successi conquistati insieme.

I due conquistarono la promozione diretta in Serie A nella stagione 2008-2009, in cui Kutuzov si rese protagonista da gennaio, dopo il suo arrivo dal Parma, collezionando 5 gol in 18 presenze con i pugliesi. Il bielorusso fu uno dei giocatori più decisivi per la vittoria del campionato di Serie B.

La carriera e la curiosità

Per Kutuzov quella nel Bari fu l’ultima tappa della sua lunga carriera che lo vide vestire le maglie di Bate Borisov e Sporting Lisbona, prima di approdare in Italia con Sampdoria, Parma, Avellino e Pisa. L'attaccante indossò anche la maglia del Milan nel 2001, stagione iniziata sotto la guida di Fatih Terim e conclusa con Carlo Ancelotti, collezionando appena 2 presenza vista la grande concorrenza.

Il bielorusso dopo il ritiro ha continuato ad essere protagonista nel mondo dello sport, passando dal calcio all’hockey su ghiaccio, cambiando radicalmnete il ruolo occupato in campo, da attaccante sui campi di Serie A, a portiere.

foto instagram Kutuzov

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche