Milan-Torino 1-0: gol e highlights. Decide Rebic, rossoneri in zona Europa League

©Getty

I rossoneri vincono di misura e agganciano al 6° posto Parma e Verona. Contro i granata finisce 1-0 grazie al gol del croato al 25’, al quinto centro in campionato. A fine primo tempo Kjaer si fa male e lascia il posto al giovane Gabbia (Musacchio chiede a Pioli di non riscaldarsi per un problema al polpaccio), all'esordio in A. Nella ripresa Ibra e Castillejo mancano il raddoppio, ma il Toro non riesce a evitare la quinta sconfitta consecutiva

MILAN-TORINO 1-0 (Highlights)

25' Rebic
 

Ancora Rebic, sempre Rebic. L’attaccante del Milan trova il quinto gol nelle ultime cinque in campionato e stende di misura il Torino. Le due squadre si ritrovano a 20 giorni dalla sfida di Coppa Italia e il risultato finale premia ancora i rossoneri. Questa volta basta l’1-0 per avere la meglio dei granata e agganciare la zona Europa, annullando il distacco con Parma e Verona al 6° posto. Una vittoria convincente per la squadra di Pioli che, trascinata dal croato, riscatta il secondo tempo del derby e conferma un 2020 in continua crescita. Quinto ko di fila, invece, per il Toro – il secondo con Longo alla guida – e un attacco che non riesce a incidere. Belotti, a secco dopo la doppietta dell’Olimpico contro la Roma di inizio gennaio, prolunga a 780 minuti il suo digiuno in tutte le competizioni, con Donnarumma che non viene sostanzialmente mai chiamato in causa durante l’incontro, se non per qualche uscita alta su cross insidiosi. La crisi granata continua e la zona retrocessione – distante ora 5 punti - non è più così lontana.

Rebic segna ancora, il Toro non punge

Pioli ripropone Paquetá dall’inizio a quasi tre mesi dall’ultima volta, al posto dell’infortunato Calhanoglu, e lo schiera alle spalle di Ibra, con Rebic confermato sulla sinistra. In difesa Calabria sostituisce lo squalificato Conti. Longo – per la sua seconda sulla panchina granata - rimpiazza l’indisponibile Izzo con Bremer, protagonista nella sfida di Coppa Italia con una doppietta. In avanti scommette su Edera in coppia con Belotti, mentre Berenguer fa da collante tra centrocampo e attacco. Pochi secondi e il Torino tenta subito la sorpresa con Lyanco che intercetta palla e prova a far male a Donnarumma da lunghissima distanza, ma colpisce male. Il Milan risponde immediatamente su azione da corner, punto debole degli avversari. Ibra calcia in girata e trova una deviazione che, per poco, non beffa il portiere. I rossoneri crescono alla distanza, ma sono gli ospiti a rendersi pericolosi con l’imbucata di Edera per De Silvestri che premia Berenguer: la conclusione dello spagnolo termina alta. La partita va a fiammate e il Milan torna a bussare dalle parti di Sirigu con il tentativo da fuori di Paquetá, poi al 25’ sblocca il risultato. Castillejo va via sulla fascia e serve un assist perfetto verso il centro, dove Rebic anticipa tutti col destro e trova l’angolo per l’1-0. La squadra rossonera prova ad approfittare del momento e va di nuovo al tiro con Ibra che guadagna solo un corner. Il Toro dà segnali di risveglio in chiusura di primo tempo, momento in cui Kjaer si fa male ed è costretto a lasciare il campo. Pioli chiede a Musacchio di riscaldarsi, il difensore gli ‘confessa’ un problema al polpaccio e alla fine entra il giovane Gabbia, all’esordio in A.
 

Il Milan rientra con la testa giusta dagli spogliatoi e, nei primi dieci giri di orologio della ripresa, costruisce in ripartenza due grandi opportunità per il raddoppio. Ibra lo sfiora con un interno destro indirizzato sull’angolo lontano, fuori di un soffio. Poi dalla stessa mattonella Castillejo la chiude col mancino sul primo palo, ma trova l’esterno della rete. I granata crescono alla distanza, non riuscendo però quasi mai a impensierire Donnarumma. Longo si gioca la carta Zaza, Pioli risponde con Bonaventura ed è proprio il n° 5 rossonero a provarci a un quarto d’ora dal termine. Destro rapido che, complice una deviazione, regala solo un corner ai padroni di casa. Il forcing degli ospiti non produce gli effetti desiderati da Belotti e compagni, mentre l’ultimo tentativo spetta ancora a Castillejo, la cui conclusione non prende il giro giusto. I rossoneri difendono l’1-0 e tornano pienamente in corsa per l’Europa League.

TABELLINO

MILAN (4-4-1-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer (44' Gabbia), Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Kessié, Bennacer, Rebic (88' Leao); Paquetá (69' Bonaventura); Ibrahimovic. All. Pioli
 

TORINO (3-5-2): Sirigu; Lyanco (85' Ola Aina), Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Rincon, Berenguer (85' Millico), Ansaldi; Edera (64' Zaza), Belotti. All. Longo


Ammoniti: Bennacer (M), Edera (T), Castillejo (M), Rincon (T), Ansaldi (T)

1 nuovo post
FINISCE QUI! MILAN-TORINO 1-0!
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Tre minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Occasione per Castillejo! Lo spagnolo si fionda su una respinta corta della difesa e conclude col mancino a giro: palla di poco fuori dallo specchio
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
88' - Anche Pioli esaurisce le sostituzioni: entra Leao al posto di Rebic
- di fabrizio.moretto.1992
87' - Assalto del Toro, la difesa del Milan fa muro e allontana il pericolo
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
85' - Doppio cambio per Longo: escono Berenguer e Lyanco, entrano Millico Ola Aina
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
84' - Ammonito Pioli per proteste
- di fabrizio.moretto.1992
81' - Ibra calcia col mancino dalla lunetta, ma non colpisce bene e non inquadra lo specchio
- di fabrizio.moretto.1992
80' - Ansaldi prova a beffare Donnarumma dalla lunga distanza, ma il tentativo termina a lato
- di fabrizio.moretto.1992
77' - Milan pericoloso con l'assist alto per Ibra in verticale: Lyanco recupera e manda in corner
- di fabrizio.moretto.1992
74' - Chance per Bonaventura! Rebic si muove dalla sinistra verso il centro e serve il suo compagno che avanza e conclude da fuori area: tiro deviato e palla in angolo
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
73' - Anche Ansaldi si aggiunge alla lista dei cattivi: ammonito per un fallo in ritardo su Castillejo
- di fabrizio.moretto.1992
72' - Il Milan torna a farsi vedere in avanti, ma lo stacco di Ibra produce qualcosa a metà tra un tiro di testa e una sponda, con la palla che termina lentamente sul fondo
- di fabrizio.moretto.1992
70' - Ansaldi calcia al volo da oltre 20 metri, su una respinta con i pugni di Donnarumma, ma colpisce male e non inquadra lo specchio
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
69' - Secondo cambio per Pioli: esce Paquetá, al suo posto spazio a Bonaventura
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
64' - Primo cambio per Longo: dentro Zaza per Edera
- di fabrizio.moretto.1992
63' - Torino pericoloso! Bella combinazione tra Belotti Berenguer: il Gallo scappa via a Bennacer sul lato corto dell'area di rigore e crossa in mezzo, dove è provvidenziale l'intervento di Theo ad allontanare il pericolo
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
60' - Ammonito anche Rincon
- di fabrizio.moretto.1992
57' - Belotti colpisce di testa su cross da corner: conclusione debole, Donnarumma blocca la sfera
- di fabrizio.moretto.1992
53' - Castillejo sfiora il 2-0! Questa volta è lo spagnolo ad avere, sulla stessa mattonella di prima, la chance per il raddoppio: il n° 7 chiude col mancino sul primo palo, ma trova l'esterno della rete
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche