Cagliari, Pavoletti operato dopo il nuovo infortunio: "Incrociamo le dita"

Serie A
foto twitter @Pavoletti

Seconda operazione in 6 mesi al crociato del ginocchio sinistro per l'attaccante rossoblu, infortunatosi fuori dal campo in circostanze che lo stesso Pavoletti ha provato a chiarire in una lunga conferenza stampa. Il centravanti dovrebbe tornare a disposizione per il prossimo ritiro estivo

La seconda rinascita di Leonardo Pavoletti può cominciare. L’attaccante del Cagliari, che a inizio settembre era già stato operato al crociato del ginocchio sinistro, si è nuovamente sottoposto allo stesso identico intervento dopo il secondo infortunio rimediato a inizio febbraio in circostanze che hanno fatto forse troppo rumore e che lo stesso centravanti ha provato a spiegare in una lunga conferenza stampa. E’ lo stesso giocatore a farlo sapere attraverso il proprio profilo twitter, sul quale ha postato una bella foto con una frase decisamente significativa: “Operazione atto II°: questa volta non dico niente… ma ho ‘incrociato’ le dita".

I tempi di recupero

L'operazione è stata effettuata a Innsbruck dallo specialista Christian Fink, lo stesso che era intervenuto dopo il primo infortunio di Pavoletti alla prima di campionato contro il Brescia. I tempi di recupero, come sempre accade in questi casi, sono stimati tra i cinque e i sei mesi: Pavoletti, dunque, dovrebbe rientrare in tempo per poter fare la preparazione estiva alla prossima stagione.

SERIE A: SCELTI PER TE