Tortu, parrucca e maglia del Palermo in omaggio ad Amauri. "Il mio bomber preferito"

social

Il recordman azzurro sui 100 metri piani mostra la sua collezione di maglie da calcio sui social: da Del Piero a Cristiano Ronaldo fino a Messi e De Rossi, c'è spazio per tanti fuoriclasse. Poi svela il suo "bomber preferito", indossando una parrucca e la maglia del Palermo con il numero 11 sulle spalle

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DI OGGI

Non ha mai nascosto la sua passione per il calcio e ha approfittato della permanenza forzata in casa per rispolverare la sua collezione di maglie e svelare il nome del suo giocatore preferito. Opera di Filippo Tortu, 21enne primatista nazionale dei 100 metri piani con il tempo di 9"99 e primo italiano capace di scendere sotto i 10" sulla distanza. L'atleta nato a Milano ha partecipato su Instagram alla #kitsoutchallenge, sfida social che consiste nel riproporre vecchie divise da gioco e ricordare i propri sportivi preferiti. "Nella prima foto ci sono tutti i pezzi della mia collezione - spiega in un post - dalla mia prima maglia di Del Piero fino all’ultima! Nella seconda foto c'è un omaggio al mio bomber preferito". Una frase accompagnata da uno smile sorridente e dall'effetto sorpresa: Tortu ha infatti deciso di indossare una parrucca nera e di mostrare la maglia di Amauri ai tempi del Palermo. Divisa rosanero, numero 11 sulle spalle ed ecco svelato l'attaccante prediletto del velocista sardo-lombardo. Omaggio all'ex attaccante brasiliano naturalizzato italiano, 23 reti nel biennio siciliano tra il 2006 e il 2008 prima del trasferimento alla Juventus.

Da Del Piero a Messi: tutte le maglie di Tortu

Tortu ha aperto al mondo del web il suo archivio di magliette da calcio. Tutte rigorosamente piegate e posate sul pavimento, con nome e squadra in bella vista. Nella ricca collezione è evidente la prevalenza di divise della Juve, club per cui il velocista non ha mai nascosto di fare il tifo: da Del Piero, prima maglia dell'elenco, a Chiellini, passando per Pjanic, Bernardeschi, Higuain, Trezeguet, Dybala, Pogba, Buffon, Mandzukic, Tevez e Marchisio fino a Cristiano Ronaldo, sono tanti nomi dei bianconeri del presente e del passato. Nel gruppone di divise, spiccano anche Immobile, Nesta e Klose alla Lazio, Messi con l'Argentina e il Barcellona, Iniesta con i blaugrana, Pirlo con l'Italia, De Rossi al Boca, Quagliarella alla Sampdoria e Barella e Sau al Cagliari, due omaggi alla sua terra. Una carrellata di nomi e campionati, con tanti pezzi imperdibili. Tortu e il calcio, una passione mai nascosta.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche