Inter-Milan, che sfida tra Esposito e Leao: l'eDerby finisce 2-2

Serie A

Italia in lockdown? L'eterna sfida tra nerazzurri e rossoneri allora si sposta su Pes: l'Inter di Conte al giovane Esposito, il Milan di Pioli a Leao (che segna ed esulta davvero)

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI DEL 12 APRILE

L'attesa per il main event, le squadre di nuovo in campo e San Siro traboccante di tifosi. Febbre da eDerby: su Pes Inter-Milan si accende anche durante il lockdown. In un'edizione molto speciale della stracittadina. A prendere il controller in mano per le due formazioni sono stati infatti Sebastiano Esposito e Rafael Leao: il match è stato trasmesso su DAZN e in livestream sui canali social dei due club, un'iniziativa nata per promuovere la raccolta fondi contro il coronavirus e stare vicino ai tifosi in questi giorni a casa. 90 minuti condensati, ma capaci di far volare la fantasia. Dopo un primo tempo tattico e con forte pressione nerazzurra, a passare in vantaggio allo scadere del primo tempo è stato il Milan al termine di un contropiede finalizzato proprio da Leao. Esultanza vera, per l'attaccante portoghese, che da casa ripropone la sua solita 'telefonata'. Al rientro in campo immediato pareggio dell'Inter sull'asse Lautaro-Lukaku, poi Leao sfiora anche la doppietta ma viene fermato dal palo. Finale divertente: la banda Esposito si porta in vantaggio approfittando di un sanguinoso rinvio di Donnarumma (gol di Martinez), ci pensa Ibrahimovic al termine di una bella azione corale a fissare il punteggio sul definitivo 2-2. Una curiosità: se Leao ha schierato il Milan con una formazione abbastanza tipica, scegliendosi nel tandem d'attacco con Ibra, Esposito ha dovuto trasformare il 3-5-2 di Conte in un 4-3-1-2 per farsi spazio dietro a Lukaku e Lautaro.

Le dichiarazioni in zona mista

Come da copione, al termine del match i due protagonisti ai microfoni di DAZN come una partita vera: "Una partita divertente, dovremmo farne altre", sorride Leao. "L'intesa con Ibra? Funziona bene sia dal vivo che su Pes direi". Più critico invece l'avversario nerazzurro: "Purtroppo non sono riuscito a vincere, ci tenevo davvero", scuote la testa Esposito premiando la Lu-La: "Sono la coppia perfetta anche su Pes. Ho sfruttato le loro capacità conoscendoli bene da vicino".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche