Roma, dopo l'infortunio Zaniolo è pronto a rientrare alla ripresa delle attività

Serie A
Paolo Assogna

Paolo Assogna

La società punta molto su di lui e i tifosi lo adorano. Dopo l'infortunio, e quando l'emergenza sanitaria permetterà di riprendere le attività, Zaniolo sarà pronto a tornare per ricambiare l'affetto e la stima di tutto l'ambiente giallorosso

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

La roma aspetta Zaniolo alla ripresa degli allenamenti. Le prime settimane di maggio, infatti, saranno quelle buone a rivederlo per le prime leggere corse sul campo. La società punta forte  su uno dei talenti più riconoscibili del calcio italiano.  Non più emergente, ma già piu che "emerso" come avevano dimostrato  i mesi precedenti all’infortunio che ne ha bloccato la formidabile crescita. 

La situazione contrattuale è  ben consolidata: Zaniolo  ha un contratto fino al 2024 

con ingaggio  rinnovato la passata estate  di 1 milione e 600mila euro l’anno più bonus  con la parte fissa a salire ogni dodici mesi. Nel lungo periodo  dedicato alla riabilitazione il ragazzo ha recepito ancora di più la cifra di affetto che lo circonda. 


La tifoseria lo adora.  La sua caratteristica azione palla al piede  a sfidare la difesa avversaria  è una specie di scossa,  una vibrazione che scuote lo stadio Olimpico. Calciatori in grado  di produrre questo effetto  non ce ne sono molti in giro. Roma e la Roma credono in Zaniolo  e lui ha voglia di ricambiare l’ondata di affetto e stima  che lo hanno accompagnato finora, prima in campo e ora sul lettino della fisioterapia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche