Baggio ricorda Gazzoni: "A Bologna grazie a lui una delle stagioni più belle"

L'omaggio

Roberto Baggio ricorda Giuseppe Gazzoni Frascara con un messaggio affidato all'ANSA: "Gli devo molto. Il suo Bologna è stato un grande Bologna in una grande Bologna". In un video l'omaggio del club, con alcuni dei volti che ne hanno scritto la storia

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

"Buon viaggio presidente, nella luce tranquilla del riposo celeste": con queste parole Roberto Baggio in un messaggio affidato all'ANSA dà l'addio a Giuseppe Gazzoni Frascara, il presidente del Bologna morto oggi a 84 anni. Fu proprio Gazzoni a portarlo in rossoblù nel 1997: "È un uomo a cui devo molto, per avermi regalato con la sua fiducia una delle stagioni più belle".

Il messaggio

"Il suo Bologna - prosegue l'ex numero 10 - è stato un grande Bologna in una grande Bologna: non è un gioco di parole, ma vuole sintetizzare tutto il mio sentimento e la mia gratitudine a Gazzoni, ai miei compagni e alla mia società, col ricordo anche di Renato Cipollini che fu un pilastro di quel periodo". Quello di Baggio è "un grazie alla città accogliente, raffinata nel palato calcistico e non solo, anche perchè  lì ho potuto incontrare tanti amici che ancora oggi frequento, e che ho potuto incontrare grazie a presidente Gazzoni che mi ha dato questa opportunità".

Il ricordo del Bologna

Dalle parole di Baggio a quelle di Pagliuca, Signori, Ulivieri e tanti altri protagonisti della storia del club emiliano: il ricordo dell'ex presidente Giuseppe Gazzoni Frascara, alla guida del Bologna dal 1993 al 2005, prosegue in un emozionante video.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche