Milan, da Alicia Keys a DJ Khaled: quante star al concerto virtuale contro il virus

Serie A
Foto da YouTube AC Milan

Milan e Roc Nation hanno dato vita a un evento virtuale a scopo benefico, un omaggio a tutti coloro che combattono in prima linea il Covid-19 in Italia e in tutto il mondo. A cantare le star della musica, da Alicia Keys a Capo Plaza. Durante il concerto gli interventi di altri personaggi del mondo dello sport e non solo: Carlo Cracco, Danilo Gallinari, Henry, Kaká e tanti altri campioni

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Un omaggio a tutte le persone che combattono il coronavirus in prima linea. Un concerto virtuale per sostenere la lotta contro la pandemia. Questo è stato "From Milan with Love", un evento organizzato da Milan e Roc Nation con tanti ospiti speciali. Ad aprire l'appuntamento la voce di Alicia Keys insieme alle note del suo pianoforte. Conduttore d'eccezione DJ Khaled. Durante lo spettacolo si sono alternate le voci di grandi artisti del panorama musicale internazionale, tra i quali Kelly Rowland, Robin Thicke, Gavin Rossdale e Chris Traynor dei Bush, Jay Buchanan dei Rival Sons, Lola Ponce, Matteo Bocelli, Capo Plaza e Rkomi.

I messaggi degli sportivi

Non solo, come recita il sito ufficiale del club rossonero, "gli eroi che stanno combattendo il Covid-19 in prima linea hanno ricevuto un omaggio anche da altri personaggi dello sport e di tutto il panorama internazionale". Tra di loro i Jonas Brothers, Charlie Sloth, Carlo Cracco e tanti campioni del passato e del presente. "Sono felice di vivere questo evento con voi - ha detto Danilo Gallinari in collegamento da Oklahoma City -, voglio ringraziare medici e infermieri che stanno salvando vite. Siete i nostri eroi". "Senza di voi niente sarebbe stato possibile. Speriamo che tutto questo possa essere presto solo un lontano ricordo" - ha detto invece Thierry Henry. "Una battaglia di tutti, vi invito a donare per una giusta causa" - sono state le parole di Kaká. Mentre Donnarumma ha parlato in collegamento con due dottori dall'ospedale Humanitas San Pio X di Milano. In collegamento anche Paolo Maldini: "A Milano l'emergenza non è ancora superata, ma so che siamo in tanti a vivere questa situazione - ha detto il direttore dell'area tecnica rossonera -. Io stesso, e la mia famiglia, abbiamo vissuto in prima persona l'esperienza, e siamo stati fortunati ad essere stati colpiti solo in maniera lieve. Ma conosco chi ha dovuto affrontare situazioni più difficili. Il mio ringraziamento va allora a tutti coloro i quali sono in prima linea da due mesi. Quello che fate è semplicemente straordinario. Sono convinto che vinceremo questa battaglia insieme". Tra gli altri presenti anche Jannik Sinner, i calciatori del settore giovanile del Milan e tanti tifosi. I fondi raccolti durante l'evento live "From Milan with Love" verranno donati a Fondazione Milan e alla onlus Direct Relief. Il Milan sottolinea, inoltre, che è ancora possibile effettuare donazioni tramite il sito ufficiale e la pagina Facebook rossonera

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche