Fiorentina, Joe Barone: "Non ripartire sarebbe un disastro"

Fiorentina
©Getty

Il direttore generale della Fiorentina Joe Barone sulla ripartenza della stagione: "Siamo per tornare a giocare a calcio, ma ovviamente in sicurezza. Il vero disastro sarebbe rovinare questa stagione e compromettere anche la prossima" 

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Presente e futuro, toccando vari temi di attualità. Il direttore generale della Fiorentina Joe Barone, intervenuto a Radio Anch’io Sport, analizza la situazione generale del calcio italiano e del club viola in particolare: “Rivederci è stata una forte emozione. La voglia di normalità è tanta. Siamo per tornare a giocare a calcio, ma ovviamente in sicurezza. Il vero disastro sarebbe rovinare questa stagione e compromettere anche la prossima. Rimettere i conti a posto sarà difficile per tutti. Il calcio è un’industria da tutelare e come tutte le industrie dovrà essere aiutata dal governo”.

Nuovi casi di positività

Il dirigente ha poi rassicurato sullo stato di salute dei sei nuovi casi positivi (tre giocatori e tre componenti dello staff tecnico sanitario) dopo i test effettuati la scorsa settimana: “Stanno tutti bene e sono tutti asintomatici, contiamo di recuperare anche loro al più presto”. E su Ribery ha aggiunto: “E’ in quarantena. Ha fatto un tampone in Germania e uno in Italia e sono risultati entrambi negativi. E’ tornato con grande carica e entusiasmo. Lo volevo abbracciare, però non potevo farlo”.

"5 sostituzioni? Contrario a cambiare le regole in corsa"

Interpellato sulla novità delle cinque sostituzioni, Joe Barone è categorico: “Sono contrario a cambiare le regole in corsa. La nostra posizione è quella di mantenere le stesse regole di quando abbiamo iniziato il campionato”.

Il futuro di Chiesa e Castrovilli

Su Federico Chiesa, il direttore generale ha precisato: “Ha superato i problemi fisici, tornando  ad essere quel grande protagonista che conoscevamo. Qui è molto contento. Aspettiamo la fine della stagione e poi vedremo”. “Castrovilli? E’ uno di quei giovani talenti su cui la Fiorentina vuole puntare. Noi siamo felici e lui è contento del nostro progetto”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche