Juve: Rabiot verso il rientro, il messaggio su Instagram: "Ultimo giorno di sciopero"

Serie A

Il centrocampista della Juventus lancia dei messaggi su Instagram. Prima posta una sua foto con espressione perplessa: "Quando ti rendi conto che è stato il tuo ultimo giorno di… sciopero". Poi usa il sarcasmo per commentare le voci sui presunti malumori tra lui e il club. Nelle prossime ore è atteso in Italia per la quarantena, la Juve gli chiederà un chiarimento

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE

A differenza degli altri compagni di squadra, ha preferito continuare ad allenarsi a casa sua, in Costa Azzurra. In attesa del ritorno in Italia previsto nelle prossime ore, Adrien Rabiot si fa sentire attraverso il suo profilo Instagram. Il centrocampista della Juventus ha infatti postato due stories destinate a far discutere: nella prima Rabiot è protagonista di un selfie, sdraiato a letto e con espressione perplessa. "Quando ti rendi conto che è stato il tuo ultimo giorno di… sciopero" è la didascalia scelta, una risposta ironica alle voci che lo volevano lontano da Torino per presunti malumori con il club che andavano oltre il lockdown per l'emergenza coronavirus.

 

Tesi avallata dalla storia successiva, in cui compare una bottiglia contenente le tipologie di organi di stampa (giornali-tv-carta stampata) con la scritta "non ingerire" e i segnali di pericolo, che ricordano quelli riportati sui contenitori di alcol. Un chiaro riferimento ai media, che in queste settimane hanno parlato della sua situazione e della sua quarantena in Costa Azzurra. Ora Rabiot, 24 presenze tra campionato e coppe nella Juventus 2019/2020, rientrerà in Italia e dovrà restare rigorosamente da solo, tornando a disposizione di Maurizio Sarri nel migliore dei casi il 27 maggio. Potrà vivere l'isolamento a casa sua o, come hanno preferito altri suoi compagni, al J hotel. Poi potrà tornare a dare risposte sul campo.

Atteso chiarimento con la Juve

Ci sarà anche un chiarimento con la dirigenza bianconera. Il suo atteggiamento ha creato un certo fastidio. Si parlerà del suo futuro e delle sue intenzioni. Servirà per fare chiarezza. Per il bene di entrambi, Juventus e giocatore.

Le due storie postate da Adrien Rabiot su Instagram

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche