Lazio pronta a blindare Simone Inzaghi: offerto un triennale

Serie A
©Getty

In casa Lazio sono partite le manovre per blindare Simone Inzaghi. All'allenatore, attualmente sotto contratto fino a giugno 2021, verrà proposto un triennale a 2,5 milioni a stagione più bonus. Prosegue invece il dialogo tra società e squadra sul tema del taglio degli stipendi

CORONAVIRUS, LE NEWS IN DIRETTA

Sono giorni intensi in casa Lazio e non soltanto per quanto riguarda la ripartenza del campionato. Claudio Lotito sta guardando al futuro e lo sta facendo pensando di blindare Simone Inzaghi alla guida dei biancocelesti per quello che sta facendo e per quello che ha fatto negli ultimi 4 anni. L'attuale contratto di Inzaghi ha scadenza 2021 e per questo motivo la Lazio proporrà un triennale a 2,5 milioni di euro a stagione più ricchi bonus. L'allenatore aveva già rinnovato il suo accordo con i biancocelesti nella scorsa stagione ma lo aveva fatto solo per un anno quando il contesto era differente e alcuni problemi tra le parti erano emersi. Ora che è tornato il sereno e il rapporto è di nuovo felice si è iniziato a parlare di rinnovo.

Capitolo squadra. Si continua a trattare per la questione stipendi. Lotito parla dei compensi come se il campionato dovesse riprendere: la prima idea era quella di 'tagliare' gli emolumenti di marzo e aprile, ma il presidente potrebbe ridimensionare questa sua decisione e propendere per un taglio del solo mese di marzo e un 'congelamento' dello stipendio di aprile da versare ai giocatori nella prossima stagione. Ma ad oggi questi sono tutti discorsi in divenire e saranno formalizzati solo quando si capirà se il campionato italiano potrà ripartire.

SERIE A: SCELTI PER TE