Balotelli, l'attaccante torna ad allenarsi: ma il futuro al Brescia è in bilico. Le news

brescia

Dopo l'assenza ingiustificata nella giornata di martedì, oggi l’attaccante si è presentato al centro sportivo per riprendere gli allenamenti, subito dopo aver parlato a lundo col ds Cordone. Il Brescia sostiene che sia fuori forma e Cellino non ha gradito il comportamento tenuto da Balotelli durante il periodo di lockdown

RIPRESA SERIE A, TUTTE LE NEWS SULLA RIUNIONE DECISIVA

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI DEL 27 MAGGIO IN DIRETTA

Si rivede Mario Balotelli, al centro sportivo del Brescia, dove ha avuto un confronto con il direttore sportivo Stefano Cordone. L’attaccante era già atteso nella giornata di ieri, martedì, ma non si era presentato a causa di alcuni problemi fisici, che a quanto sostiene sarebbero stati comunicati tempestivamente al medico sociale. Versione che invece il club non conferma, ribattendo di esserne venuto a conoscenza soltanto dopo avergli mandato il dottore a casa. In ogni caso, i rapporti tra Balotelli e la società sono ai ferri corti: il Brescia non è soddisfatto di come abbia trascorso la quarantena. Il giocatore sarebbe fuori forma e non ha sostenuto le sedute di allenamento individuale nella scorsa settimana, continuando ad allenarsi a casa. Le valutazioni svolte dal club però hanno evidenziato come siano necessari altri 15 giorni di sessioni individuali per tornare in buone condizioni.

Dentro e fuori dal campo

Cellino non sarebbe entusiasta nemmeno del comportamento tenuto da Balotelli in questo periodo, in particolar modo per le uscite sui social network. Tanti indizi, dunque, che spingono verso una probabile separazione al termine di questa stagione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche