Ripresa Serie A, Ranieri a Sky: "Giusto ripartire con Inter-Samp e gli altri recuperi"

Serie A

L'allenatore blucerchiato ha parlato a Sky della ripresa del campionato: "Giusto ripartire con i recuperi della 25^ giornata, così ci rimettiamo tutti in pari". Poi applaude i 5 cambi: "Ci permetteranno di non sfruttare troppo i calciatori"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI

Ripartirà dal sedicesimo posto in classifica la Sampdoria che, prima dello stop dovuto al coronavirus, aveva vinto due delle ultime tre gare giocate, portandosi ad un punto di vantaggio sulla zona retrocessione. Ora la Serie A si appresta a tornare in campo. Lo farà il 20 giugno, con i recuperi della 25^ giornata. I blucerchiati se la vedranno dunque con l'Inter a San Siro: "Adesso che sappiamo con certezza la data di ripresa, ci potremo concentrare al massimo per questa sfida - ha raccontato a Sky Claudio Ranieri - riniziare con tutte quelle squadre che devono recuperare la giornata persa credo sia la cosa più giusta, così ci rimettiamo tutti quanti in pari". Sarà un finale di campionato fatto di fatica e di lotta per la Samp, che non avrà un inizio facile: l'Inter in casa ha perso solo una volta (1-2 contro la Juventus lo scorso 6 ottobre) e poi, appena tre giorni dopo, i blucerchiati avranno un'altra trasferta dura, all'Olimpico contro la Roma. 

"Restare sopra soglia salvezza"

Tante partite dopo un lungo periodo di inattività. Anche prepararsi non è semplice: "La cosa più importante per noi, per me e per lo staff è stata non caricare troppo i ragazzi - ha continuato Ranieri - leggendo diversi infortuni che hanno subito altre squadre, mi sono raccomandato di aumentare i carichi gradualmente. Certo, sarà una grossa incognita perché i giocatori non stanno mai fermi due mesi". La novità è rappresentata dai 5 cambi, che le squadre potranno fare una volta tornate in campo: "E' una decisione grazie alla quale, con caldo e partite ravvicinate, a noi allenatori verrà permesso di non sfruttare così tanto i ragazzi. Sarà uno stress notevole per loro". Infine l'obiettivo: "Il nostro stimolo deve essere quello di stare sempre sopra la soglia della salvezza, anche perchè non abbiamo la certezza che il campionato si concluderà e vogliamo evitare brutti scherzi qualora la classifica dovesse poi essere cristallizzata".

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche