Inter, Sensi ed Eriksen gli uomini in più per lo sprint finale

Serie A

Alessandro Sugoni

©LaPresse

Conte spinge sempre più in alto le motivazioni dei suoi, per provare a vincere la coppa Italia e poi dare tutto per la rincorsa in campionato. Quella sostenuta ad Appiano dopo il lockdown è stata quasi una seconda preparazione, in vista di una ripartenza in cui sono pronti a brillare due centrocampisti

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

L'Inter va al ritmo di Conte. Ed è un ritmo martellante, come sempre. Perché Conte un martello, a livello fisico e psicologico, lo è da sempre. Pretende la massima applicazione da tutti, dai suoi giocatori, ma anche da se stesso. Ecco perché le sue squadre di solito partono forte, come successo proprio all'Inter l'estate scorsa. E stavolta una partenza forte è più necessaria che mai. Perché si giocherà ogni tre giorni con tutti i rischi di infortuni connessi - e perché in questo inedito sprint estivo partire forte può significare anche arrivare in alto.

 

La migliore Inter insomma serve subito: a Napoli - e nell'eventuale finale di Roma - c'è in palio il primo trofeo. Vincere la coppa Italia darebbe già un segno molto positivo alla stagione di un allenatore che non è abituato a chiudere senza vittorie. Poi partirà comunque la rincorsa in campionato: difficile, complicata ma non certo impossibile, soprattutto guardando il calendario. Allora dopo il lavoro prettamente atletico - quasi una seconda preparazione -  fatta nei giorni scorsi, molta cura viene data alla parte tattica.

 

Sui video di Appiano Gentile scorrono diversi momenti della stagione. Le cose da ripetere e gli errori da evitare. In quei filmati non ci sono moltissime immagini di Sensi ed Eriksen. Loro due per problemi diversi - fisici il primo, di fisiologico ambientamento il secondo - hanno giocato poco, ma adesso possono dare una spinta in più nello sprint finale. Sensi ha già dimostrato di poterlo fare quando è stato bene. Eriksen ha potuto usare questi mesi per sintonizzarsi definitivamente sul ritmo dell'Inter. Il ritmo di Conte.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche