Roma, Zaniolo fa progressi: possibile rientro in gruppo la prossima settimana

roma

Sessione specifica di tiri per il talento giallorosso, che sta recuperando dalla rottura del crociato dello scorso gennaio. Tanta intensità per Zaniolo, che potrebbe tornare in gruppo già la prossima settimana e giocare le prime partitelle con i suoi compagni di squadra

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Altri passi verso il ritorno in campo per Nicolò Zaniolo. Nella mattinata di venerdì il numero 22 della Roma si è dedicato su uno dei tre campi di Trigoria, accanto a quello dove si allenavano i suoi compagni, a una sessione specifica di tiri, accanto a un componente dello staff tecnico e a un componente dello staff atletico. Tanta potenza e altrettanta intensità negli allenamenti di Zaniolo, che manca dal campo in gare ufficiali dallo scorso 12 gennaio, quando riportò la rottura del legamento crociato del ginocchio destro nell'1-2 dell'Olimpico contro la Juventus. 

Al top per l'Europa League?

Dai progressi del talento classe 1999 alla marcia di riavvicinamento verso il campo. Già la prossima settimana Zaniolo dovrebbe essere lavorare in gruppo, prendendo parte anche alle prime partitelle con i compagni di squadra. Se il recupero dovesse proseguire al meglio, Zaniolo potrebbe rientrare nelle rotazioni di Fonseca per le ultime giornate di campionato in modo da mettere minuti nelle gambe e farsi trovare al top della condizione per la ripresa dell'Europa League in agosto. Prima della rottura del crociato dello scorso 12 gennaio, Zaniolo era stato uno dei più utilizzati nella rosa giallorossa con i suoi 1740 minuti in campo tra campionato e coppe (con 6 reti e 2 assist), nono nella speciale classifica per impiego in cui, dopo il portiere Pau Lopez, i due stakanovisti fino allo stop sono stati Dzeko e Kolarov. 

SERIE A: SCELTI PER TE