Roma, 10 giorni di stop per Mancini: trauma distorsivo-contusivo al gomito sinistro

roma
©LaPresse

Trauma distorsivo-contusivo al gomito sinistro per il difensore, quarto giocatore più impiegato in stagione da Paulo Fonseca. Indosserà un tutore per 10 giorni poi potrà tornare ad allenarsi in gruppo: escluse fratture. La sua presenza il 24 giugno contro la Sampdoria, alla ripresa della A per i giallorossi, non sembra a rischio

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Stop per Gianluca Mancini in casa Roma. Il difensore centrale ha riportato nella seduta di allenamento del martedì un trauma distorsivo-contusivo al gomito sinistro, esito di un contrasto di gioco con un compagno. Mancini dovrà stare fermo per 10 giorni e dovrà indossare un tutore, poi potrà tornare a lavorare in campo. Stop obbligato per il versatile giocatore classe 1996, schierato 31 volte in stagione da Paulo Fonseca, quarto in rosa per minutaggio (2666 minuti, meglio di lui solo Pau Lopez, Dzeko e Kolarov) e all'occorrenza impiegato anche a centrocampo. Mancini non ha però riportato fratture e una volta tolto il tutore potrà tornare in gruppo. Al momento la sua presenza per la gara contro la Sampdoria alla ripresa della Serie A, programmata per il 24 giugno allo stadio Olimpico, non sembra a rischio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche