Udinese-Atalanta, Gasperini: "Possiamo fare ancora meglio"

Serie A

L'allenatore nerazzurro ha parlato in vista del match di Udine: "Le vittorie con Sassuolo e Lazio ci hanno dato consapevolezza, ma si può sempre migliorare. Occhio alla Dacia Arena, lì è difficile anche senza pubblico"

SERIE A, LA 28^ GIORNATA LIVE

Due vittorie su due, sette gol fatti. L'Atalanta vince e segna, come sempre. Tanto è che adesso perfino il terzo posto non è più così lontano. L'Inter ha quattro punti in più, un ulteriore stimolo per la squadra di Gasperini per cercare di agguantare la sesta vittoria consecutiva: "Ma ci sono sempre degli aspetti da migliorare - ha spiegato lo stesso allenatore alla vigilia della sfida con l'Udinese - si può sempre cercare di fare meglio. Giocare con così tanta continuità in questo senso rappresenta un vantaggio". Con Sassuolo e Lazio sono arrivati subito due successi, come se la stagione non si fosse mai fermata: "C'era un po' di incertezza, come era logico che fosse. Poi però le partite sono andate bene e sono state un ottimo slancio. Ci hanno dato consapevolezza considerando anche il modo in cui sono arrivate. La squadra è concentrata e ha ben chiaro l'obiettivo". 

"A Udine è sempre dura"

approfondimento

L'Atalanta eguaglia se stessa, record di gol in A

Guai ad adagiarsi però: "Giocando sempre ogni tre giorni dobbiamo essere sempre capaci di non abbatterci davanti ai risultati negativi e di dimenticare quelli positivi - ricorda Gasperini - undici giornate sono ancora tante, dovremo pensare di volta in volta". Dall'altra parte l'Udinese, che ha perso Mandragora per infortunio e che non vince dal 3-0 al Sassuolo del 12 gennaio: "Con il Torino hanno perso, ma hanno giocato un'ottima gara - le parole dell'allenatore nerazzurro - sono sicuramente una squadra migliore rispetto alla loro posizione in classifica (15esimo posto a tre punti sulla  zona retrocessione). E poi alla Dacia Arena è sempre difficile, anche se non ci sarà la spinta del pubblico".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche