Sollievo Gagliardini: "Felice di aver fatto subito pace con quella porta"

inter
©Getty

Il centrocampista nerazzurro segnando al Brescia si è riscattato dopo la clamorosa traversa colpita nel 3-3 contro il Sassuolo. Il gol è arrivato proprio in quella porta, e Gagliardini lo ha voluto sottolinerare sui social. "Felice di averci fatto pace", ha scritto, dopo che nei giorni scorsi aveva deciso di regalare la maglia della partita dell'errore perché non la voleva "più vedere"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Un gol dal sapore della liberazione, e del riscatto. Questo il significato della rete segnata da Roberto Gagliardini nella vittoria dell’Inter per 6-0 contro il Brescia. Il centrocampista era finito infatti al centro delle critiche dopo la clamorosa traversa colpita a porta vuota sul 3-3 contro il Sassuolo, che era di fatto costata 2 punti ai nerazzurri. Dopo l’errore e le critiche il giocatore attraverso i social aveva deciso di regalare quella maglia ‘maledetta’. “Dopo un passo falso si deve solo lavorare e guardare avanti, senza scuse o alibi: così ho deciso di regalarvi la mia maglia di Inter-Sassuolo, anche perché io... non voglio più vederla!”, aveva spiegato. Ora dopo il gol al Brescia, arrivato proprio nella stessa porta di San Siro della traversa incriminata, Gagliardini può dire di aver cancellato la maledizione. “Un altro passo importante per il nostro cammino! Felice di aver fatto subito “pace” con quella porta…”, ha scritto su Instagram. Quello al Brescia è il terzo gol per l’ex Atalanta in stagione, in 20 presenze tra Serie A, Champions e Coppa Italia

SERIE A: SCELTI PER TE