Bologna-Napoli 1-1: gol di Manolas e Barrow, pareggio al Dall’Ara

Si chiude in parità la sfida del Dall'Ara. Gli azzurri sbloccano subito con Manolas, al quarto centro personale in stagione, mentre i padroni di casa faticano inizialmente a reagire. A dieci minuti dal termine, dopo due gol annullati, arriva il pareggio di Barrow, a segno per la 5^ volta nelle ultime sei partite. Nel finale Bologna vicinissimo al colpo da tre punti con il palo colpito da Danilo

BOLOGNA-NAPOLI 1-1 (Highlights)

7' Manolas (N), 80' Barrow (B)
 

Secondo pareggio di fila e 5° posto che rischia di allontanarsi. Partita dall’esito deludente per il Napoli che passa subito in vantaggio e gestisce la gara senza particolari rischi – graziati anche da un paio di offside millimetrici – fino a quando, all’80, incassa il pari. I minuti finali sono poi una sofferenza che vedono il Bologna a un passo dalla vittoria, sfortunati per un po’ di imprecisione e per il legno che nega la gioia della rete a Danilo. La squadra di Mihajlovic si conferma in crescita e sale a quota 43 punti in classifica. La nota stonata, seppur oggi giustificata dalle assenze, resta la fase difensiva che concede gol per la 28^ giornata consecutiva, record negativo nella storia della Serie A.

Barrow risponde a Manolas. Nel recupero palo di Danilo

Mihajlovic ha, infatti, gli uomini contati in difesa e sceglie Tomiyasu come centrale al fianco di Danilo, con Mbaye e Krejci terzini. In avanti, invece, c’è Skov Olsen nel tridente con Palacio e Barrow. Gattuso ne cambia addirittura 8 rispetto al match con il Milan, confermando i soli Di Lorenzo, Maksimovic e Zielinski. In coppia col serbo gioca Manolas, mentre in avanti c’è il trio Politano-Milik-Lozano. La gara inizia con un ritmo basso, ma il Napoli alla prima occasione colpisce. Sull’angolo di Politano, Manolas vince il duello fisico in area con Tomiyasu e insacca di testa alle spalle del portiere. La rete mette subito la sfida sui binari giusti per gli azzurri, mentre il Bologna fatica a trovare una reazione. Con pazienza, comunque, i padroni di casa prendono campo agli avversari e a metà primo tempo segnano il pari con Mbaye, annullato per un leggerissimo offside. Intorno alla mezz’ora sale l’intensità e il Napoli torna a farsi pericoloso con i suoi esterni, Lozano e Politano. Entrambi, con il mancino, testano la concentrazione di Skorupski con due tiri centrali, poi è Dominguez a provarci dall’altra parte con un destro al volo che finisce ampiamente a lato. L’ultima chance prima del duplice fischio spetta ancora al messicano, questa volta minaccioso col destro. La traiettoria è quella giusta, ma Mbaye intercetta e allontana la sfera, lasciando il punteggio sullo 0-1 all’intervallo.

Il Bologna parte forte nella ripresa, costruendo una buona chance di nuovo con Mbaye che tenta di incrociare con la punta, ma trova una deviazione di Manolas che concede solo l’angolo. La squadra di Gattuso non sta a guardare e va vicina al pari con Lozano, autore di una grande giocata nello stretto per liberarsi di Dominguez. L’ex Psv mira l’angolo lontano con il destro potente, mancando di poco la porta. I due allenatori procedono ai primi cambi, con Gattuso che inserisce Insigne e Callejon e Mihajlovic che si gioca la carta Orsolini. A metà secondo tempo i rossoblù segnano ancora, ma il Var annulla per la seconda volta. Questa volta la posizione irregolare è di Palacio, scattato in anticipo di un soffio sulla verticalizzazione di Soriano, prima di trovare la rete con un diagonale. La formazione di casa non si abbatte e a 10 minuti dal termine sigla il pari. A realizzarlo è ancora Barrow – 5^ rete nelle ultime 6 giornate - che si sistema palla sul sinistro e trova l’angolo basso. I rossoblù non si accontentano e danno il massimo nel finale per ribaltare la situazione. Palacio sciupa, a tu per tu con Meret, e incrocia di un soffio a lato, poi è ancora il gambiano a cercare il destro a giro che manca di poco l’incrocio. A sfiorare il colpo da tre punti, in pieno recupero, è infine Danilo: il difensore conclude forte dalla lunga distanza e colpisce un palo clamoroso che sa di rimpianto. Il Napoli invece, nonostante il brivido, si tiene stretto il pari che costa l’aggancio del Milan in 6^ posizione.

TABELLINO

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Mbaye (83' Denswil), Tomiyasu, Danilo, Krejci (65' Dijks); Soriano, Medel (78' Baldursson), Dominguez (78' Poli); Skov Olsen (65' Orsolini), Palacio, Barrow. All. Mihajlovic
 

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Hysaj; Zielinski (83' Allan), Demme, Elmas (69' Fabian Ruiz); Politano (61' Callejon), Milik (69' Mertens), Lozano (61' Insigne). All. Gattuso

Ammoniti: Tomiyasu (B), Di Lorenzo (N)

1 nuovo post
FINISCE QUI! BOLOGNA-NAPOLI 1-1!
- di fabrizio.moretto.1992
94' - PALO DI DANILO! Il difensore conclude dalla lunga distanza e colpisce il legno
- di fabrizio.moretto.1992

92' - Soriano conclude dalla distanza, ma colpisce male: palla fuori

- di fabrizio.moretto.1992
90' - Cinque minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
90' - Ammonito Di Lorenzo
- di fabrizio.moretto.1992

Gli ultimi 3 gol in Serie A di Musa Barrow sono arrivati dall'80' in poi

- di fabrizio.moretto.1992
86' - Occasione per Barrow! Scatenato ancora l'attaccante che rientra sul destro e prova il tiro a giro: conclusione vicinissima all'incrocio
- di fabrizio.moretto.1992
85' - Palacio si divora il gol! Ancora assistito da Soriano, l'attaccante difende benissimo la posizione su Maksimovic e si invola verso la porta, ma il destro a incrociare finisce a lato di un soffio
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
83' - Ultime mosse dalla panchina per entrambi gli allenatori: nei padroni di casa c'è Denswil per Mbaye, negli azzurri dentro Allan al posto di Zielinski
- di fabrizio.moretto.1992
Per Barrow è il 5° gol nelle ultime 6 partite
- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
PAREGGIA BARROW! BOLOGNA-NAPOLI 1-1!

80' - Soriano 
verticalizza per l'attaccante che si sistema la sfera sul mancino e batte Meret sul palo lontano

- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
78' - Ancora un doppio cambio per Mihajlovic: spazio a Baldursson e Poli al posto di Medel e Dominguez
- di fabrizio.moretto.1992
77' - Orsolini prova il sinistro a giro, ma scivola al momento della conclusione e non trova la porta
- di fabrizio.moretto.1992
76' - Siamo entrati nel quarto d'ora finale: il Bologna produce il massimo sforzo per arrivare al pari, mentre il Napoli cerca di sfruttare con i nuovi entrati gli spazi concessi dai rossoblù
- di fabrizio.moretto.1992
72' - Bellissima manovra in uscita degli azzurri che riescono ad arrivare fino all'area di rigore avversaria: il tiro-cross di Mertens dalla sinistra viene bloccato dal portiere
- di fabrizio.moretto.1992
69' - Altro doppio cambio per Gattuso: entrano Mertens e Fabian Ruiz al posto di Milik ed Elmas
- di fabrizio.moretto.1992
67' - Annullato il pari a Palacio! El Trenza scatta sul filo del fuorigioco, sull'ottima verticalizzazione di Soriano, e batte il portiere. Il Var segnala, però, la posizione irregolare di pochissimo dell'attaccante
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
65' - Doppia sostituzione anche per Mihajlovic: escono Krejci e Skov Olsen per lasciar posto a Dijks Orsolini
- di fabrizio.moretto.1992
64' - Dominguez calcia a lato! Bell'azione dei rossoblù, con il doppio scambio tra il centrocampista e Barrow, conclusa dal mancino dell'argentino dal limite che termina di poco fuori
- di fabrizio.moretto.1992

250^ presenza nella massima serie per José Callejon

- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche