Torino-Genoa 3-0, gol e highlights. Reti di Bremer, Lukic e Belotti, Longo quasi salvo

Va ai granata l'incrocio salvezza della 33^ giornata di Serie A, importantissimo 3-0 nella lotta per non retrocedere. Pericolosi Pinamonti e Zapata in avvio, Bremer sfiora il vantaggio e lo trova di testa alla mezz'ora bissando il gol-vittoria dell'andata. Bravissimo Sirigu dopo l'intervallo, splendido il raddoppio di Lukic al 76' prima del tris del solito Belotti. Il Torino sale a quota 37 punti, 8 in più del Lecce terzultimo che domenica affronterà proprio il Genoa

TORINO-GENOA 3-0 (Highlights)

32' Bremer, 76' Lukic, 90' Belotti


TORINO (3-4-1-2):
Sirigu; Lyanco (61' Izzo), Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meité, Rincon, Ansaldi (66' Aina); Verdi (66' Lukic); Belotti (94' Singo), Zaza. All Longo

 

GENOA (3-4-1-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Biraschi (75' Ghiglione), Behrami, Schöne (75' Lerager), Barreca (59' Criscito); Falque (67' Destro); Sanabria (59' Pandev), Pinamonti. All. Nicola


Ammoniti: Masiello (G), Goldaniga (G), Lyanco (T), Zaza (T)


È quasi salvezza per il Torino, vittorioso 3-0 nella sfida da non sbagliare contro il Genoa. Reduce dalla rimonta incassata contro l’Inter, la squadra di Longo si rialza e batte i liguri nell’incrocio tra quintultima e quartultima della classe. Equilibri ribaltati dopo il posticipo della 33^ giornata di Serie A, tris tra conferme e novità: si ripete Bremer già match-winner all’andata, lascia il segno Lukic e pure Belotti a segno per la 7^ gara consecutiva in campionato. Tre punti che spingono i granata a quota 37 punti, 8 in più del Lecce terzultimo che nel prossimo turno se la vedrà proprio contro il Genoa in un delicatissimo scontro salvezza.

La cronaca della gara

Conferme e ritorni per Longo che, nel 3-4-1-2 di partenza, rilancia Zaza dopo la squalifica in tandem con Belotti e Verdi a rimorchio. Spazio anche per Ansaldi a sinistra (fuori Aina), mentre Izzo è rimpiazzato per scelta tecnica da Lyanco. Modulo speculare per l’ex Nicola: Falque trequartista alle spalle di Pinamonti e Sanabria (preferito a Pandev), Biraschi e Barreca esterni a tutto campo. Avvio prudente di entrambe le squadre, ma a bussare per primo è il Genoa: Pinamonti costringe all’intervento Sirigu al 7’, poi è Zapata a farsi vedere dagli sviluppi di corner. Proprio dalle situazioni da palla inattiva arriva la replica del Toro: Verdi trova la testa di Bremer al 25’, pallone schiacciato e spedito a lato da ottima posizione. Sette minuti più tardi il vantaggio è una fotocopia della prima chance: calcio d’angolo dalla bandierina opposta e inserimento vincente del 23enne brasiliano che indovina lo stacco dell’1-0. Perin e Biraschi rischiano la frittata per il raddoppio granata, ma all’intervallo il distacco resta minimo.


Inizio di ripresa sulla falsariga del primo tempo: meglio i liguri che impegnano subito Sirigu, attento su Sanabria e superlativo su Schone in rapida successione. Nicola punta sull’esperienza (dentro Pandev e Criscito), Longo toglie invece Lyanco già ammonito e a rischio 2° giallo. Ritocchi che coinvolgono anche Destro, tiro sull’esterno della rete pochi istanti dopo il suo ingresso. Chi vede il campo dopo l’intervallo è pure Lukic, autore dello splendido raddoppio al 76’ su invito dell’instancabile Belotti. E proprio il Gallo, al minuto 90, ha ancora la forza per sfondare vie centrali e segnare l’ennesimo gol di un momento magico.

1 nuovo post
Torino
Andrea Belotti ai microfoni di Sky Sport:
"Sapevamo tutti l'importanza di questa partita. Dopo aver vinto qui col Brescia e perso con l'Inter, c'era rammarico e voglia di rifarsi. Ho visto una squadra subito concentrata, i miei compagni volevano fare risultato e questo si è visto. Sette giornate di fila a segno (ne manca una per eguagliare Ossola, ndr)? Per me è un onore, so che devo lavorare tanto perché devo essere importante in questo finale di stagione. C'è bisogno di tutti quando si attacca e si difende, per questo mi impegno ad essere anche il primo difensore. Durante la partita cerco di aiutarli come loro aiutano me: la mia corsa può dare una carica alla squadra. La salvezza non è ancora aritmetica, pensiamo gara per gara e a fine campionato vedremo"
- di luca.cassia
Belotti ha segnato il suo quinto gol in Serie A da fuori area, tutti sono arrivati in partite casalinghe
- di luca.cassia
FINISCE QUI! VINCE IL TORINO, 3-0 AL GENOA!
- di luca.cassia
Cambio!
94' - Fuori proprio Belotti, dentro Singo
- di luca.cassia
63 reti subite dal Genoa dopo 33 partite, record negativo per i liguri a questo punto della competizione
- di luca.cassia
Andrea Belotti è il primo giocatore del Torino nell'era dei tre punti a vittoria ad andare in rete per sette presenze di fila in Serie A
- di luca.cassia
Splendido il gol di Lukic, altrettanto bello il tris di Belotti che sfonda per vie centrali e scarica un sinistro violento sotto la traversa!
- di luca.cassia
Gol!
90' - TRIS DEL TORINO! SUPER BELOTTI!
- di luca.cassia
90' - Cinque minuti di recupero
- di luca.cassia
Ammonito!
86' - Scintille tra Zaza e Zapata, giallo per il granata
- di luca.cassia
85' - Perin a vuoto dagli sviluppi di calcio piazzato per il Torino, ma i granata non sfruttano l'opportunità!
- di luca.cassia
83' - Behrami! Più potenza che precisione, nessun problema per Sirigu!
- di luca.cassia
79' - Il Torino non trovava il gol da fuori area in Serie A dallo scorso dicembre con Ansaldi contro il Verona
- di luca.cassia
78' Sasa Lukic non segnava in Serie A dal maggio 2019, contro la Lazio
- di luca.cassia
Splendido il destro da fuori area di Lukic, pallone imparabile per Perin. Magia propiziata dall'ennesimo sforzo di Belotti, bravissimo a difendere il pallone e accomodare il tiro del compagno per il 2-0!
- di luca.cassia
Gol!
76' - RADDOPPIA IL TORINO! CHE GOL DI LUKIC!
- di luca.cassia
Cambio!
75' - Lerager e Ghiglione le ultime mosse di Nicola: escono Schone e Biraschi
- di luca.cassia
71' - Spazio al cooling break prima del rush finale nella ripresa
- di luca.cassia
69' - Buona traccia di Masiello per la profondità di Destro, tiro che termina sull'esterno della rete
- di luca.cassia
Cambio!
66' - Altra doppia novità nel Torino: Aina per Ansaldi e Lukic per Verdi. C'è una sostituzione anche nel Genoa: dentro Destro al posto di Falque
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche