Roma-Inter, Fonseca: "Due punti persi, il nuovo modulo valorizza la mia squadra"

Serie A
©LaPresse

Le parole dell'allenatore giallorosso al termine del 2-2 dell'Olimpico: "L'Inter non ha fatto nulla, dispiace perché da parte nostra è stata una grande partita. Pellegrini e Mkhytarian esaltati da questo sistema di gioco"

SERIE A, GOL E HIGHLIGHTS DELLA 34^ GIORNATA

Svantaggio, rimonta e beffa finale. Il 2-2 contro l'Inter lascia più di qualche rimpianto alla Roma, il quarto posto sempre più lontano nonostante un'altra prestazione convincente. "Abbiamo perso due punti", dichiara Paulo Fonseca senza mezze misure nel postpartita a Sky Sport. "La squadra ha giocato molto bene, i nerazzurri invece hanno segnato due gol su calcio piazzato senza aver creato nulla. Ma questo è il calcio e dobbiamo accettarlo. Purtroppo alla prestazione talvolta non corrisponde il risultato".

3-4-2-1, tutti promossi

leggi anche

Roma-Inter 2-2, un pari che non serve a nessuno

Il passaggio alla difesa a tre, con due trequartisti dietro a Dzeko, continua a dare segnali positivi. "I ragazzi stanno imparando i meccanismi di gioco di questo nuovo modulo", spiega l'allenatore giallorosso. "Spinazzola e Bruno Peres sanno spingere bene e ora hanno più libertà per farlo. Mentre Pellegrini e Mkhytarian sono molto più dentro la partita, hanno più responsabilità anche in fase difensiva e non hanno paura di prendersele. Questo sistema valorizza anche Veretout e i difensori centrali. Stiamo tutti costruendo qualcosa di importante".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche