Spal-Roma, Fonseca: "Zaniolo? E' un talento e non vogliamo venderlo"

Serie A

L'allenatore portoghese si sofferma sul trequartista della Roma al termine del match vinto contro la Spal 6-1 con il sesto gol realizzato proprio da Zaniolo: "Con lui non ci sono problemi, è un talento e deve crescere senza pressioni e con equilibrio. E' un giocatore importante per la Roma e non vogliamo vendere né lui, né Pellegrini". Poi a fine partita pace social con Mancini: "Tutto a posto, da sempre e per sempre"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

La presentazione della nuova maglia da testimonial e le dichiarazioni d'amore verso la Roma, il gol (straordinario) contro la Spal sembrano chiudere un cerchio tra Niccolò Zaniolo, Paulo Fonseca e la Roma. Dopo le polemiche dell'ultima settimana, compreso il diverbio in campo con il compagno Mancini (nella gara con il Verona) e l'infortunio che lo ha escluso dal match con l'Inter e che lo avrebbe tenuto fuori anche dalla sfida alla Spal se non si fosse bloccato Under, Fonseca parla proprio del fantasista al termine della gara vinta 6-1 a Ferrara: "Non c'è alcun problema con Zaniolo - dice - E' un talento ma non dobbiamo fare l'errore di mettergli troppe pressioni addosso. E' un giocatore molto importante per la Roma e per questo non sarebbe giusto dargli troppe responsabilità. E' molto giovane, come Pellegrini, e deve crescere con molto equilibrio". 

"Non vogliamo vendere Zaniolo e Pellegrini"

leggi anche

Spal-Roma 1-6 e 5° posto: Zaniolo entra e segna

Fonseca prosegue parlando anche del mercato e respingendo gli assalti ai gioielli giallorossi: "Il gol per Zaniolo è stato molto importante ma tutti i giocatori che sono entrati nella ripresa hanno dato il loro contributo e hanno fatto bene. Ho visto l’atteggiamento giusto da parte di tutti. Non vogliamo vendere nessuno dei nostri giocatori più importanti come appunto Zaniolo e Pellegrini”.

Pace social con Mancini

A fine partita, dopo il 6-1 alla squadra di Di Biagio, il talento giallorosso ha postato sulle sue story Instagram una foto in spogliatoio insieme con Gianluca Mancini. "Tutto a posto. Da sempre e per sempre", taggando il difensore. Insomma, dopo il diverbio in campo la pace. Certifcata sui social. Tra i due è tutto chiarito. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche