Probabili formazioni di Parma-Atalanta

Serie A

Al Tardini si affrontano due squadre che hanno già raggiunto i loro obiettivi, ma che vogliono ulteriormente migliorare la propria classifica: D'Aversa ha alcuni dubbi in attacco, mentre Gasperini va verso un turnover soltanto parziale, con l'intenzione di conquistare il secondo posto. Diretta DAZN1 (canale 209 del telecomando Sky), calcio d'inizio ore 19.30

PARMA-ATALANTA LIVE

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 37^ GIORNATA

Sfida al Tardini di Parma tra due squadre che hanno già raggiunto i rispettivi obiettivi, ma che si affrontano con l'obiettivo di migliorare ulteriormente la propria classifica. Salvezza già ampiamente portata a casa per gli uomini di D'Aversa che, reduci da due vittorie consecutive, a questo punto provano a terminare il campionato nella parte sinistra della classifica. Ancora più in alto c'è l'Atalanta, che ha già ottenuto la matematica qualificazione in Champions League e prova a raggiungere lo storico traguardo del secondo posto in classifica. Diretta DAZN1 (canale 209 del telecomando Sky), fischio d'inizio alle ore 19.30.

Parma, dubbi in attacco

leggi anche

Gli orari delle partite dell'ultima giornata di A

Il reparto che crea maggiori pensieri nella testa di Roberto D'Aversa è certamente quello offensivo: con Cornelius infortunato e Inglese ancora non pronto a scendere in campo dal primo minuto, visto il recente rientro dopo il lungo stop per la rottura del legamento crociato, si va verso la soluzione di Gervinho come falso nove. Nelle ultime due gare avevano svolto questo ruolo Caprari e Karamoh, ma entrambi dovrebbero partire dalla panchina, con quest'ultimo che si gioca però un posto da titolare come esterno sinistro con Siligardi. A completare il tridente ci sarà Kulusevski. A centrocampo spazio a Kucka, Kurtic e Barillà, mentre in difesa il ballottaggio riguarda il ruolo di terzino destro: al momento Darmian è in vantaggio su Laurini. Completano il reparto difensivo Iacoponi, Bruno Alves e Pezzella.

 

PARMA (4-3-3) Probabile formazione: Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Pezzella; Kucka, Kurtic, Barillà; Kulusevski, Gervinho, Siligardi. All.D'Aversa

Atalanta, parziale turnover

leggi anche

Gasperini: "2° posto? Padroni del nostro destino"

La formazione nerazzurra si appresta ad affrontare le ultime due giornate di campionato con l'obiettivo di conquistare il secondo posto, ma anche con la testa rivolta alla sfida di Champions del prossimo 12 agosto contro il Paris Saint-Germain. Ecco che in quest'ottica, Gasperini potrebbe lasciare a riposo alcuni importanti elementi della rosa. In difesa, davanti a Gollini, assenza forzata per Toloi squalificato e spazio a Sutalo, Caldara e Palomino: dovrebbe partire fuori Djimsiti. Probabile impiego a partita in corso anche per un altro grande protagonista come Gosens, che dovrebbe essere sostituito da Castagne. Nella zona di destra di centrocampo, spazio a Hateboer mentre al centro dovrebbero agire De Roon e Freuler. Nel tridente offensivo, confermati Gomez e Zapata, mentre Malinovskyi e Pasalic si giocano il terzo posto da titolare, con quest'ultimo favorito. Gasperini potrebbe anche optare per schierarli entrambi, con Pasalic che arretrerebbe sulla linea dei centrocampisti e con Freuler che a quel punto andrebbe in panchina.

 

ATALANTA (3-4-2-1) Probabile formazione: Gollini; Sutalo, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Pasalic, Gomez; Zapata. All.Gasperini

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche