Gravina sulla fine dei campionati: "Prova di forza, il calcio ha mostrato responsabilità"

Serie A

Le parole del presidente della Figc nel giorno della conclusione della Serie A. Il numero uno del calcio italiano ringrazia tutti, al termine di una stagione resa difficilissima dal coronavirus. "Il nostro calcio ha saputo dare una straordinaria prova di professionalità e competenza, confermando la forza e la credibilità del sistema"

CORONAVIRUS, I DATI DI DOMENICA

Nel giorno in cui si conclude il campionato di Serie A, per il presidente della Figc Gabriele Gravina è tempo di ringraziamenti. "Oggi finisce la Serie A, la Serie B si prepara a svolgere i playoff e i playout e la Serie C ha già completato il suo percorso - commenta il numero uno del calcio italiano - Desidero ringraziare tutti gli atleti, gli allenatori, i dirigenti e il personale coinvolto a vario titolo nell’organizzazione delle gare, per l’impegno profuso. Un ringraziamento particolare va agli arbitri che hanno consentito, seppur nella difficoltà del momento, il consueto e indispensabile supporto". Durante il lockdown Gravina è stato uno degli artefici della ripartenza del calcio: non ha mai voluto chiudere in anticipo la stagione e ha spinto con le istituzioni e i club per trovare una soluzione dopo i primi spiragli dal comitato tecnico scientifico. 

"Il nostro sistema è forte e credibile"

leggi anche

Spadafora "La A conclusa con prudenza e serietà"

"Tutti i protagonisti della ripartenza hanno dimostrato grande responsabilità e disponibilità nel sottoporsi ripetutamente a controlli rigidissimi e a test spesso invasivi - ha proseguito Gravina -. Il calcio italiano nel suo insieme ha saputo dare, anche in una situazione così complessa come quella dell’emergenza Covid, una straordinaria prova di professionalità e competenza, confermando la forza e la credibilità del nostro sistema. Con l’auspicio che i nostri club impegnati nelle coppe europee possano raggiungere i risultati che sperano, siamo già da tempo a lavoro per la ripresa della stagione 2020-21".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche