Verona, Pessina dopo l'infortunio: "Nessun danno, torno tra un mese"

Serie A
©LaPresse

Il centrocampista dell’Hellas ha rassicurato tutti sui social: "Gli esami hanno escluso il peggio: nessun danno grave ai legamenti, torno tra un mese". Poi su Romero: "Sei forte ma così rischi di compromettere le carriere dei tuoi colleghi..."

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Un intervento duro di Cristian Romero su Matteo Pessina durante Genoa-Verona aveva fatto supporre il peggio per il centrocampista gialloblù. Attraverso un post su Instagram, il giocatore però ha fatto sapere di dover essere costretto a stare fermo soltanto un mese. "Un grande spavento ieri sera, fortunatamente gli esami hanno escluso il peggio e non ci sono danni gravi ai legamenti! Tra un mese potrò tornare in campo a fare quello che amo... ringrazio lo staff medico dell’Hellas Verona per la sua professionalità e tutte le persone che hanno avuto un pensiero per me!" ha scritto Pessina.

Il messaggio a Romero

vedi anche

Verona, i tifosi salutano Pazzini: "Ciao capitano"

Nello stesso post, il centrocampista si è poi rivolto direttamente a Cristian Romero: "Sei un giocatore davvero forte, ma così rischi di compromettere le carriere dei tuoi colleghi, so che non hai fatto apposta, un abbraccio anche a te!".

La nota ufficiale del Verona

Non si è sbilanciato sui tempi di recupero, invece, il Verona che ha comunicato le condizioni di Pessina nel seguente bollettino: "Gli esami strumentali e le visite specialistiche cui il calciatore si è sottoposto nella tarda mattinata di oggi, lunedì 3 agosto, hanno evidenziato che – in uno scontro di gioco al termine del primo tempo di Genoa-Verona - Matteo Pessina ha riportato la lussazione traumatica della rotula del ginocchio sinistro, senza interessamento dei legamenti crociati e collaterali. I tempi di recupero non sono al momento quantificabili”.