Cessione Roma, con Dan Friedkin può rientrare Petrachi nel ruolo di direttore sportivo

Serie A

Arrivata la firma del contratto preliminare di cessione da Pallotta a Friedkin. Il cambio di proprietà potrebbe portare al ritorno di Gianluca Petrachi nel ruolo di direttore sportivo dopo l'allontanamento a maggio. Dovrebbe rimanere l’amministratore delegato Guido Fienga

ROMA, CLOSING DAY LIVE

La Roma verso Dan Friedkin, con la firma del contratto preliminare di cessione che è arrivata nelle ultime ore. Questo cambio al comando potrebbe provocare una svolta a sorpresa: Gianluca Petrachi, infatti, potrebbe essere riabilitato nel ruolo di direttore sportivo, dopo che era stato licenziato da James Pallotta a metà maggio.

I termini della cessione

vedi anche

Roma: chi è Dan Friedkin, il nuovo proprietario

La cordata di Friedkin già a gennaio aveva intrapreso la due diligence per rilevare le quote di maggioranza della Roma. Naturalmente saranno necessari altri passaggi, che comporteranno dei tempi tecnici di qualche settimana (entro fine agosto), prima di arrivare al closing. Dovrebbe rimanere al suo posto, in segno di continuità, l’amministratore delegato Guido Fienga.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche