Zaniolo dimesso dopo l'intervento in Austria: è rientrato a Roma

Serie A

Il calciatore giallorosso ha lasciato la clinica di Innsbruck dove nei giorni scorsi è stato operato al ginocchio: ha già fatto rientro a Roma e presto inizierà la fase riabilitativa

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 1^ GIORNATA

Nicolò Zaniolo è rientrato a Roma dopo l’intervento al crociato del ginocchio sinistro eseguito dal professor Fink nella clinica Gelenpukt di Innsbruck, in Austria. A testimoniarlo è lo stesso calciatore giallorosso che sul suo profilo Instagram ufficiale ha pubblicato una foto che lo ritrae in aereo con il tutore al ginocchio e la scritta "To Roma". Operazione (avvenuta lo scorso 13 settembre) perfettamente riuscita per Zaniolo che, senza in alcun modo affrettare i tempi, inizierà a seguire step dopo step il percorso di recupero per lui stabilito, che dovrebbe tenerlo lontano dai campi di gioco per almeno sei mesi.

Reazioni positive

leggi anche

Mancini: "Aspetto Zaniolo, c'è tempo per Europei"

Zaniolo si è infortunato nel match di Nations League tra Olanda e Italia lo scorso 7 settembre: un dolore forte che ha subito fatto presagire il peggio, come poi confermato dagli esami ai quali si è prontamente sottoposto. Dopo i primi momenti di sconforto – Zaniolo è reduce dalla rottura del crociato del ginocchio destro dello scorso gennaio – il calciatore della Roma ha subito reagito. "La vita è per il 10% ciò che ti accade e il 90% come reagisci", il suo post su Instagram. Ora il nuovo scatto che lo ritrae di ritorno a Roma, pronto a lavorare duro per tornare al più presto in campo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche