Crotone-Milan, tutto quello che c'è da sapere

Serie A
©LaPresse

Si gioca allo Scida domenica 27 settembre alle 18 (diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251). Quinto incrocio tra le due squadre in Serie A. Pioli privo di Ibrahimovic, fermato dal Covid, Stroppa ritrova il Milan da avversario: tutte le curiosità sulla partita

CROTONE-MILAN LIVE

Quando e a che ora si gioca Crotone-Milan?

La partita fra Crotone e Milan si giocherà domenica 27 settembre alle ore 18:00 allo stadio Ezio Scida di Crotone.

Dove è possibile guardare Crotone-Milan?

Il match fra Crotone e Milan sarà visibile in diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251.

Quali sono i precedenti fra le due squadre?

Quella di domenica sarà la quinta sfida in A nella storia di Crotone e Milan. In Calabria i precedenti raccontano di un pareggio per 1-1 il 30 aprile 2017 e di una vittoria del Milan per 3-0 all'esordio nel campionato 2017/2018. A Milano invece si registrano due vittorie rossonere: il 2-1 del 4 dicembre 2016 e l'1-0 del 6 gennaio. Curiosità: è soltanto la seconda volta, in 16 precedenti di andata, che il Milan incrocia una squadra calabrese nelle prime due partite di un campionato di Serie A. 

Curiosità

leggi anche

Milan, 16 gare senza ko: Pioli eguaglia Ancelotti

Il Crotone ha avviato la sua terza stagione nella storia in Serie A con il ko per 4-1 sul campo del Genoa: negli ultimi sette incontri della massima serie il club calabrese ha sia segnato che incassato gol, per una media di 3.6 reti a incontro, ma è imbattuto nelle ultime otto gare giocate in casa in ordine di tempo (ma in Serie B) con sei vittorie e due pareggi, con ben cinque clean sheet nel parziale. Il Milan non perde invece da 13 partite di campionato (10V, 3N): è la striscia in corso più lunga nel massimo torneo. I rossoneri non infilano una serie più lunga di partite senza sconfitta da aprile 2013, quando furono 14. Milan senza gol al passivo nelle ultime due partite di campionato; i rossoneri non arrivano a tre gare consecutive senza incassare reti da marzo 2018 (quattro). Gol assicurati, a giudicare dai numeri: tra le squadre attualmente in Serie A Milan (21) e Crotone (sette) sono infatti le due che trovano la rete da più gare consecutive, mentre solamente l'Atalanta (55 gol) ha segnato più del Milan (49) nell'anno solare 2020 in Serie A. Capitolo allenatori: Giovanni Stroppa e Stefano Pioli si sono affrontati una volta in Serie A, in un pareggio per 1-1 a settembre 2012 tra Bologna e Pescara.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

leggi anche

La prima gioia di Colombo: "Un'emozione unica"

In assenza di Zlatan Ibrahimovic, fermato dalla positività al Covid e autore della doppietta che ha permesso al Milan di battere il Bologna nel primo turno di campionato, Stefano Pioli punterà su Ante Rebic, capace di creare quattro occasioni per i compagni nella prima giornata. Meglio ha fatto solo Domenico Berardi del Sassuolo (cinque). Occhi, oltre che sul giovane Lorenzo Colombo, a segno per la prima volta da pro nel 3-2 di Europa League contro il Bodo Glimt, anche ad Hakan Calhanoglu: il turco ha segnato una doppietta contro i norvegesi giovedì e legato al Crotone da una statistica: nell'agosto 2017 ha esordito in Serie A proprio nel 3-0 dello Scida. Stroppa, ex rossonero, confida invece nel buon rendimento in attacco di Emmanuel Rivière, in rete a Genova Nwanko Simy: sei dei 10 gol dell'attaccante nigeriano in A sono arrivati proprio all'Ezio Scida, inclusi cinque degli ultimi sei.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche