Infortunio Ramsey: escluse lesioni muscolari per il centrocampista della Juventus

JUVENTUS

Infortunio meno grave del previsto per il gallese. Gli esami hanno escluso lesioni muscolari. Salterà però sicuramente la trasferta di Crotone

CROTONE-JUVE LIVE

Sospiro di sollievo per Andrea Pirlo e per la Juventus. Già alle prese con la positività di Cristiano Ronaldo al Covid-19, il club bianconero non dovrebbe perdere a lungo Aaron Ramsey, che nel corso di un allenamento con la sua Nazionale in vista della gara di Nations League contro la Bulgaria (in programma mercoledì 14 ottobre) aveva riportato un infortunio muscolare (né la federcalcio gallese, né la Juventus hanno fornito altri dettagli sulla zona interessata, ndr). Nulla di grave per il centrocampista gallese, il quale è stato sottoposto ad esami strumentali che non hanno evidenziato lesioni. A comunicarlo è stata la stessa Juventus attraverso un report apparso sul proprio sito ufficiale: "Gli esami cui è stato sottoposto oggi Aaron Ramsey hanno escluso lesioni muscolari - si legge - e le sue condizioni verranno monitorate di giorno in giorno".

I tempi di recupero

leggi anche

Cristiano Ronaldo positivo al coronavirus

Sicuramente assente nella gara in programma alla ripresa del campionato, la trasferta di sabato 17 ottobre (ore 20:45) a Crotone. Da valutare, in base all'evoluzione dell'infortunio, se il centrocampista gallese potrà essere a disposizione di Pirlo per il match di esordio in Champions League - martedì 20 ottobre - contro la Dinamo Kiev o per il successivo impegno di campionato, il posticipo tra Juventus e Verona di domenica 25 ottobre alle 20:45. La situazione è in divenire e si capirà meglio in base al decorso clinico del giocatore.