Roma-Benevento 5-2: gol e highlights. Doppio Dzeko, segnano anche Veretout, Pedro e Perez

Primi gol per Dzeko in campionato e seconda vittoria per Fonseca: Benevento battuto. Caprari sblocca ma Pedro (al secondo centro consecutivo) e Dzeko ribaltano il match nel primo tempo. Nella ripresa Lapadula pareggia ribattendo a rete il rigore paratogli da Mirante ma Veretout fa 3-2 poco dopo, segnando dal dischetto. Nel finale ancora gol per Dzeko (ora quinto marcatore all time in A della storia della Roma) e Carles Perez

DZEKO SUL PODIO DEI GOLEADOR ALL TIME DELLA ROMA: LA TOP 10

ROMA-BENEVENTO 5-2 (highlights - pagelle)

5' Caprari (B), 31' Pedro (R), 35' e 77' Dzeko (R), 55' Lapadula (B), 69' rig. Veretout (R), 89' Carles Perez (R)

 

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Santon (73' Bruno Peres), Mancini, Ibañez (78' Kumbulla), Spinazzola; Cristante, Veretout (73' Villar); Pedro (78' Perez), Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko (85' Borja Mayoral). All. Fonseca
 

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Caldirola, Glik, Foulon (86' Maggio); Ionita, Schiattarella (82' Hetemaj), Dabo (75' Improta); Iago Falque (46' R. Insigne), Caprari; Lapadula (82' Sau). All. F. Inzaghi
 

Ammoniti: Ibañez (R), Veretout (R), Santon (R), Foulon (B)

Note: rigore sbagliato da Lapadula (B) al 55'

 

Cinquina Roma, doppio Dzeko e seconda vittoria di fila per Fonseca in campionato. Un netto 5-2 che nasconde, nel risultato finale, qualche difficoltà avuta dai giallorossi contro un pur ottimo Benevento, sconfitto come contro l'Inter (5-2 anche lì) ma a testa alta e ancora senza rinunciare al proprio ideale di calcio. I tre punti vanno però, e con merito, ai giallorossi, tornati al 4231 in campo. Una Roma sempre più di Pedro, al secondo gol consecutivo e tra i migliori in campo, e - come da qualche anno ormai - di Dzeko, che sale a quota 80 centri in A con la maglia della Roma, superando Rodolfo Volk e piazzandosi quinto all time nella storia del club in campionato, a -3 da Montella.

La partita

Nella Roma le formazioni ufficiali lasciavano presagire una continuità con la difesa a tre, con l'unica novità rispetto a Udine rappresentata da Cristante (panchina per Kumbulla) tra i tre centrali. Quello di Fonseca si rivelerà invece essere un 4231 con Cristante davanti alla difesa e Pellegrini alto alle spalle di Dzeko. Nel Benevento, invece, Iago Falque vince il ballottaggio con Insigne, giocando dal 1' dietro a Lapadula insieme a Caprari. Proprio di Caprari (grazie anche alla decisiva la deviazione di Ibanez) sarà il gol del vantaggio, in un primo quarto d'ora di difficoltà per la Roma sul piano del gioco. Poi la scossa col passare dei minuti: Pedro è bravo a trovare il secondo gol consecutivo per il pari, dunque Dzeko ribalta il match nel giro di cinque minuti sull'assist di Mkhitaryan (ma anche e soprattutto grazie al rilancio di Mirante che innesca l'azione). Una Roma in piena fiducia segnerà anche il tris nel finale (con Mkhitaryan), poi annullato dal Var per una posizione di fuorigioco in partenza dell'azione. Intervallo.

 

Nella ripresa Inzaghi sceglie subito Roberto Insigne per Iago Falque, e Spinazzola sfiora il tris (grande muro di Glik). A trovare la rete sarà però il Benevento con Lapadula: Veretout perde palla sul controllo in area e stende Ionita, Mirante lo salva parando dal dischetto ma sempre Lapadula (come Ibra nel derby) ribatte in rete. Per cancellare veramente il suo errore Veretout dovrà attendere soltanto qualche minuto: il rigore, questa volta, è per la Roma dopo l'uscita di Montipò su Pedro, e proprio Veretout trova la rete del nuovo vantaggio dal dischetto. Dunque i cambi: entrano Villar e Bruno Peres, e la Roma torna con il 3421. Proprio Villar firmerà la giocata decisiva a centrocampo lanciando Mkhitaryan in porta insieme a Pedro e Dzeko: palla servita al bosniaco e 4-2 facile facile per chiudere i giochi. Negli ultimi minuti ci sarà poi spazio anche per il quinto gol di Perez (magia in slalom) e per l'esordio di Borja Mayoral.

1 nuovo post
47' - Squillo di Spinazzola! Ingresso in area accentrandosi (dopo grande dribbling) e conclusione: Glik è decisivo nel salvare murando il tiro. 
- di marcosal93
Cambio!
46' - Roberto Insigne per Iago Falque. 
- di marcosal93
46' - SI RIPARTE CON UNA NOVITA'
- di marcosal93
Il presidente del Consiglio Conte illustra in diretta le misure contenute nel nuovo dpcm per contrastare l'aumento dei contagi da coronavirus: SEGUI LIVE LA CONFERENZA
- di marcosal93
Bella partita nei primi 45 minuti. La Roma non gioca a tre in difesa ma con un 4231: Cristante davanti alla difesa e Pellegrini dietro a Dzeko. Inizio in salita con la rete di Caprari (decisiva la deviazione di Ibanez). Poi Pedro e Dzeko ribaltano il match nel giro di cinque minuti. Roma in gol anche nel finale ma con un'azione viziata da un fuorigioco. 
- di marcosal93
FINE PRIMO TEMPO: 2-1 PER LA ROMA
- di marcosal93
​47' - GOL ANNULLATO A MKHITARYAN

Assist di Cristante, basso e teso dalla destra, per Mkhitaryan, che mette in rete in posizione centrale e regolare. Il Var annulla però dopo una posizione di fuorigioco all'inizio dell'azione. Si resta 2-1. 
- di marcosal93
45' - Tre di recupero. 
- di marcosal93
Il presidente del Consiglio Conte illustra in diretta le misure contenute nel nuovo dpcm per contrastare l'aumento dei contagi da coronavirus: SEGUI LIVE LA CONFERENZA
- di marcosal93

Edin Dzeko ha segnato 79 gol in Serie A con la maglia della Roma e ha eguagliato Rodolfo Volk, quinto tra i migliori marcatori giallorossi nel massimo campionato. L'attaccante bosniaco è ora a quattro reti da Vincenzo Montella (quarto miglior marcatore con 83 sigilli nella massima competizione).

- di marcosal93

Dzeko ha realizzato 22 gol in 28 presenze in Serie A contro formazioni neopromosse.

- di marcosal93

Primo gol per Dzeko in questa Serie A.

- di marcosal93
Gol!
35' - DZEKO! LA ROMA LA RIBALTA IN 5 MINUTI!

Super giocata di Mirante che innesca Mkhitaryan sulla destra con un rilancio perfetto
. L'armeno riceve e serve benissimo Dzeko sul secondo palo in area. E Dzeko non sbaglia: 2-1 Roma.
- di marcosal93

Pedro non segnava da due gare di fila in campionato da agosto 2018, in Premier League, con il Chelsea.

- di marcosal93

Secondo gol in Serie A per Pedro, primo all'Olimpico.

- di marcosal93
Gol!
31' - PEDRO! PARI DELLA ROMA!

Azione che si sviluppa sulla sinistra: Mkhitaryan innesca Spinazzola che mette al centro. Il primo tentativo è murato, poi Pellegrini è bravo ad allargare al centro per Pedro che calcia dall'altezza del dischetto. Montipò è battuto col mancino.
- di marcosal93
29' - Ci prova Pedro: ricezione sulla destra e tentativo al giro col mancino sul secondo palo. Largo non di molto. 
- di marcosal93
26' - Si prosegue: niente rigore, nessun on field review per Ayroldi. 
- di marcosal93
25' - Ayroldi fa attendere. Var al lavoro. 
- di marcosal93
24' - Pedro crossa dal fondo sula sinistra e cerca Mkhitaryan in mezzo: colpo di testa, deviazione di Foulon e Montipò raccoglie il pallone. Chiedono una deviazione di mano i giocatori della Roma. 
- di marcosal93

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche