Fiorentina, Commisso conferma Iachini: "Nessun incontro con Sarri o Spalletti"

FIORENTINA

Il presidente viola conferma la fiducia all'allenatore ma chiede una risposta sul campo. Esclusi contatti con Sarri e Spalletti: "Nessun incontro, solo fake news. Avanti con Iachini, ma bisogna reagire"

FIORENTINA-UDINESE LIVE

Nessun dubbio: Beppe Iachini rimarrà ancora sulla panchina della Fiorentina. Nella giornata di martedì 20 ottobre si è svolto a Firenze un incontro tra il presidente Rocco Commisso, il ds Pradé e lo stesso allenatore, che ha incassato la fiducia del numero uno del club viola. Commisso stima molto Iachini e ha deciso di non intervenire nonostante gli ultimi risultati - la sconfitta interna contro la Sampdoria prima della sosta e il pareggio in rimonta contro lo Spezia nell'ultimo turno di campionato - non siano piaciuti. Inevitabilmente nelle prossime partite si faranno delle valutazioni, con Commisso che terrà conto dei risultati e del modo in cui arriveranno. Ma in questo momento la decisione è presa: Iachini resta sulla panchina della Fiorentina.

Fiorentina, nessun incontro tra Commisso, Sarri o Spalletti

HIGHLIGHTS

Belotti non basta, Toro ko. Spezia-Fiorentina 2-2

Al termine del summit con Pradé e l'allenatore, Rocco Commisso ha parlato ai microfoni dei cronisti presenti all'esterno dell'hotel luogo dell'appuntamento. Il presidente ha negato qualsiasi incontro con altri allenatori, su tutti Maurizio Sarri e Luciano Spalletti. "Iachini non è mai stato in discussione e andiamo avanti con lui. Ho letto in giro molte fake news - ha chiarito Commisso -, bisogna dire le cose come stanno. Io ho ribadito la fiducia a Iachini, anche se i risultati sicuramente contano e la squadra non ci è piaciuta nelle ultime due gare. Sarri? Non c'è stato nessun incontro. Ho visto sia Spalletti che Prandelli a Palazzo Vecchio per Rialti, ma niente di che per la panchina. Ho spiegato a Iachini che vogliamo fare meglio perché siamo forti, la partita con lo Spezia non mi è piaciuta e non ci si può far pareggiare in quel modo. Questa settimana parlerò anche con la squadra, voglio far capire loro che siamo uniti e lavoriamo per lo stesso obiettivo. Se c'è un ultimatum per Iachini? No. Tra una settimana torno in America, io non faccio ultimatum".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche