Juventus, Cuadrado: "Partiti male anche in passato, poi abbiamo vinto. Ronaldo ci manca"

Serie A

L'esterno colombiano a Sky Sport: "A differenza degli altri anni siamo partiti un po' a rilento, ma ci è già capitato in una stagione e poi abbiamo rimontato ottenendo un grande risultato. Ci sono tante squadre per lo scudetto, Napoli e Inter stanno giocando bene ma noi saremo lì a battagliare. CR7 ci manca, la sua forza avrebbe fatto la differenza in alcune partite. Barcellona? Gara difficile, ma vogliamo vincerla"

JUVE-BARCELLONA LIVE

La Juventus ha raccolto solo un pareggio in casa contro l'Hellas Verona e ora si prepara alla difficile sfida in Champions League contro il Barcellona. I bianconeri attendono il club spagnolo all'Allianz Stadium, esame importante per la squadra di Andrea Pirlo. In un'intervista a Sky Sport, Juan Cuadrado ha parlato dell'inizio di stagione della Juventus e della partita contro i blaugrana.

 

Il vostro campionato è iniziato un po' a rilento?

 

"Vedendo come abbiamo iniziato gli altri campionati, questa partenza è stata un po' lenta. Ma ancora non abbiamo perso e ricordo l'annata in cui avevamo 10 punti di svantaggio, dopo abbiamo avuto la forza della grande squadra, dell'unione e dei campioni e abbiamo ottenuto un grande risultato".

leggi anche

Campioni e false partenze: 3 peggio della Juve

Cosa vi chiede Andrea Pirlo?

 

"Cerchiamo di fare quello che ci dice lui e la maniera in cui possiamo far male gli avversari. Ma le altre squadre, quando vedono la Juventus, tirano fuori anche qualcosa in più. Però penso che dobbiamo scendere in campo con la consapevolezza di essere una grande squadra sin dal primo minuto e dimostrare la forza che abbiamo".

 

Che lavoro ti viene chiesto sulla fascia?

 

"Dall'anno scorso sono abituato più a difendere, ho lavorato molto su questo con Sarri. Ora anche con Pirlo lo sto facendo, per fare ciò che mi chiede ed essere un valore aggiunto quando mi spingo in attacco. Piano piano troviamo la miglior forma per poter essere pericoloso e aiutare la squadra".

 

La Juventus è ancora la favorita per la vittoria della Serie A?

 

"Ci sono tante squadre che voglio vincere lo scudetto. Il Napoli sta giocando molto bene, così come l'Inter. Noi saremo lì a battagliare".

approfondimento

Gli errori della Juve e la forza di Kulusevski

Quanto vi manca Cristiano Ronaldo?

 

"È un campione. Sicuramente in queste partite così difficili, con le squadre che si chiudono, la sua forza, la sua mentalità e la sua voglia vengono fuori. In questo momento ci manca, certo".

 

Che sfida ti aspetti contro il Barcellona?

 

"È una partita difficile da affrontare, contro un avversario fortissimo. Dobbiamo scendere in campo e dimostrare la forza della Juventus. Anche contro queste squadre, noi tiriamo fuori sempre qualcosa in più. L'approccio non lo dobbiamo sbagliare e dobbiamo cercare di fare risultato. Prepareremo la partita con la voglia di vincerla, pur sapendo di giocare contro un avversario fortissimo. Qualsiasi cosa succede, dobbiamo essere consapevoli che siamo dei professionisti, che dobbiamo ancora battagliare e non perdere quell'abitudine che abbiamo qui alla Juve di dare tutto fino alla fine". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche