Milan-Roma, Maldini: "Rinnovo Donnarumma? È un nostro punto fermo"

Serie A

Il dt rossonero prima del big match di San Siro: "Troppo presto per parlare di fuga in classifica, arriveranno momenti più difficili". E sul mercato: "Pronti a rinforzarci se sarà il caso. Blindare il nostro portiere è priorità del club"

MILAN-SPARTA PRAGA LIVE

Da solo al comando, anche prima di scendere in campo contro la Roma nel posticipo. È un Milan ritrovato, quello della gestione Pioli: "Tutta questione di mentalità", assicura Paolo Maldini. "Grazie al lavoro del nostro allenatore siamo riusciti a toglierci quest'idea di essere inferiori agli altri. Anche quando la scorsa stagione non facevamo punti, tante volte c'erano state delle prestazioni importanti. Penso al derby perso 4-2". E dal derby il Milan è ripartito: "Noi in fuga? Troppo presto per dirlo", è prudente il direttore tecnico rossonero. "Siamo partiti bene, ma siamo solo all'inizio e sappiamo che prima o poi dovremo affrontare anche noi delle difficoltà".

"Donnarumma leader vero"

leggi anche

Donnarumma e Hauge positivi, out contro la Roma

Poi la questione calciomercato: il rinnovo di Gianluigi Donnarumma, in scadenza il prossimo giugno, è un tema centrale in casa rossonera. "Gigio è un nostro punto fermo", garantisce Maldini. "Un vero capitano insieme a Romagnoli e un leader di questa squadra. Per ora abbiamo iniziato la stagione così, ma la società cercherà di trattenerlo con tutte le sue forze". Come migliorare questo Milan? "Se a gennaio avremo la possibilità di rinforzarci lo faremo", continua il dt. "Altrimenti stiamo bene così. Abbiamo già risolto le trattative fondamentali, compatibilmente con quello che potevamo spendere. Ma saremo senz'altro sull'attenti, se ci sarà un calciatore in grado di farci fare il salto di qualità". Intanto la stagione è già pesantemente condizionata dalla questione coronavirus: Hauge e lo stesso Donnarumma gli ultimi positivi nel gruppo squadra del Milan. "L'unica cosa che dobbiamo fare è cercare di continuare il campionato seguendo il protocollo", chiude Maldini. "Ci è stato chiesto così dalla Lega ed è nostro compito riuscirci".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche