Fonseca dopo Roma-Fiorentina: "Smalling fondamentale. Non siamo da scudetto"

ROMA

L'allenatore giallorosso dopo il successo sulla Fiorentina: "Grande vittoria contro un'ottima squadra, abbiamo giocato bene con sicurezza difensiva. Sono sempre equilibrato e, nonostante la vittoria, non posso dire che siamo da scudetto, Inter e Juve sono sempre le favorite. Il nostro obiettivo è migliorarci rispetto all'anno scorso e tornare in Champions League. Modulo? La squadra sta rispondendo bene con la difesa a 3 ed è in fiducia, non c'è motivo per cambiare"

ROMA-CLUJ LIVE

Con i gol di Spinazzola e Pedro, la Roma batte la Fiorentina per 2-0 all'Olimpico. Successo importante per i giallorossi, commentato così da Paulo Fonseca: "La squadra ha fatto una grande partita contro un'ottima squadra, abbiamo giocato bene tutto con grande sicurezza difensiva – le sue parole a Sky Sport – Penso che la mia squadra debba pensare di partita in partita, vogliamo migliorarci rispetto alla scorsa stagione ed entrare in Champions League. Bisogna continuare con questo spirito. Scudetto? Sono sempre equilibrato e non posso dire che siamo da scudetto dopo aver vinto questa partita. Juventus e Inter sono le principali favorite per il titolo, sono le squadre più attrezzate. Il Sassuolo è un'ottima squadra, ho grande ammirazione per De Zerbi e non mi sorprende".

"Stiamo andando bene a 3, non c'è motivo per cambiare"

vedi anche

Roma-Fiorentina 2-0: gol e highlights

Sul modulo e sulla prestazione dei singoli: "La squadra ha risposto bene con questo modulo e con la difesa a tre, ha fiducia a giocare in questo modo. Possiamo attaccare più velocemente e, al momento, non ci sono ragioni per cambiare. Pellegrini è un calciatore intelligente, può giocare in diverse posizioni e ha fatto una grande partita. Sono soddisfatto, sta capendo cosa deve fare in quella posizione. Smalling è molto importante per noi, quando abbiamo tre giovani è fondamentale avere un giocatore d'esperienza come lui".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche