Milan, Ibrahimovic: le ultime news su infortunio e quando rientrerà

MILAN

Procede senza intoppi il recupero di Ibra dall'infortunio al bicipite femorale accusato nella gara di campionato contro il Napoli. Lo svedese salterà di sicuro Celtic e Samp e punta a rientrare per l'ultima giornata di Europa League contro lo Sparta Praga (se la qualificazione sarà ancora in bilico)

IBRA: "SONO TORNATO AL MILAN PER CAMBIARE LA MENTALITÀ"

Buone notizie per il Milan: Zlatan Ibrahimovic sta sempre meglio. Procede senza intoppi il recupero dell'attaccante svedese dopo l'infortunio al bicipite femorale della coscia sinistra accusato in occasione della gara di campionato contro il Napoli dello scorso 22 novembre. Ibra sta continuando a lavorare e resterà sicuramente fuori anche per le prossime due gare, quella di Europa League contro il Celtic di giovedì 3 dicembre e la trasferta di campionato contro la Sampdoria di domenica 6. Il vero obiettivo è recuperare il giocatore per l'ultima gara della fase a gironi di Europa League, quella che il Milan giocherà in Repubblica Ceca contro lo Sparta Praga giovedì 10 dicembre, esattamente 18 giorni dopo l'infortunio di Napoli. Ma qualora i rossoneri dovessero aver già conquistato la qualificazione al turno successivo, Ibrahimovic non verrebbe rischiato e il suo rientro slitterebbe senza dubbio al match successivo, quello valido per la 11^ giornata di campionato, in casa contro il Parma domenica 13. In questo caso Zlatan tornerebbe in campo 21 giorni dopo il ko del San Paolo, perfettamente in linea con i tempi di recupero inizialmente ipotizzati.

Leao verso il recupero, Bennacer ok per la Samp

LA STATISTICA

Tutti i record battuti dal Milan di Pioli

Non soltanto Ibrahimovic, corrono verso il recupero anche Rafael Leao e Ismael Bennacer. L'attaccante portoghese durante la sosta per gli impegni delle Nazionali ha accusato lo stesso problema di Ibra e il suo percorso dovrebbe essere simile a quello del compagno di squadra. Il centrocampista algerino, invece, out per un problema all'adduttore nell'ultimo match contro la Fiorentina, sta già meglio. Bennacer ha svolto ancora lavoro personalizzato e probabilmente non verrà rischiato in Europa League contro il Celtic, ma sarà a disposizione per la gara di campionato con la Sampdoria.