Roma Sampdoria, Fonseca: "Dzeko e Quagliarella campioni senza età". VIDEO

Serie A

Alla vigilia della partita contro la Sampdoria dell'ex Ranieri, Fonseca elogia il tecnico avversario e i bomber delle due squadre: "Dzeko e Quagliarella sono campioni senza età". "Siamo motivati e stiamo bene: Pastore non è pronto, per Cristante vedremo..."

ROMA-SAMP LIVE

Dopo la sosta natalizia, anche la Roma si prepara a tornare in campo: domani, alle 15, c’è la Sampdoria dell’ex Ranieri ospite all’Olimpico. “Siamo ritornati motivati e la squadra si è allenata bene questi giorni. Siamo pronti per iniziare quest’anno nel modo migliore”, le parole con cui Fonseca ha aperto la conferenza stampa della vigilia, soffermandosi poi sullo scontro a distanza tra Dzeko e Quagliarella, bomber over 30 ma sempre decisivi: Sono due grandi giocatori e per me i giocatori non hanno età, ma rendimento e entrambi hanno un grande rendimento”. “La Sampdoria è una delle più forti, sta facendo un grande campionato e ha fatto sempre grandi risultati contro le big. Mi aspetto una partita veramente difficile contro un grande allenatore”.

Cristante forse, Pastore no

approfondimento

Le probabili formazioni della 15^ giornata

Una Roma che dovrà fare a meno di Pedro, vittima di un infortunio muscolare, e allora ci si chiede se una pausa più lunga, magari, avrebbe aiutato i giallorossi a recuperare con più calma alcuni giocatori: “Mi piacerebbe, ma dobbiamo capire che non è possibile e non abbiamo tempo per una pausa lunga. La concentrazione delle partite è molto alta, tutti dicono che è importante avere pause, ma in questo tempo non abbiamo tempo per avere pause più lunghe”.

 

E sulla possibile formazione: “In che ruolo giocherà Cristante? Vediamo domani… Pastore? Non è pronto. Si è fermato per tanto tempo ed è appena tornato. Ha bisogno di un lavoro specifico per tornare, non è possibile averlo domani”. Su Tiago Pinto, invece, Fonseca sorride al pensiero che con lui “non ci sia il problema della lingua” e svela: “Abbiamo già iniziato a sentirci. Adesso sto aspettando che arrivi per continuare a parlare”.