Milan, Rebic e Krunic positivi al Covid: non ci saranno contro la Juventus

CORONAVIRUS

Stefano Pioli non avrà a disposizione i due giocatori per il big match della 16^ giornata di Serie A contro la Juventus. Rebic e Krunic, asintomatici, sono in isolamento domiciliare. Tutti negativi gli altri componenti del gruppo squadra

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN DIRETTA

Ante Rebic e Rade Krunic hanno contratto il Covid-19 e non saranno a disposizione del Milan per la super sfida di questa sera, mercoledì 6 gennaio, contro la Juventus. Come comunicato dalla società rossonera, i due giocatori sono risultati positivi ai tamponi molecolari ai quali sono stati sottoposti nella giornata di martedì 5 gennaio, mentre i test di tutti gli altri componenti del gruppo squadra hanno dato esito negativo. Rebic e Krunic, asintomatici, sono già in isolamento domiciliare e sono stati sottoposti ad un ulteriore tampone di controllo. Entrambi avrebbero dovuto giocare dall'inizio contro la Juventus: Stefano Pioli dovrà fare a meno di loro. Tra i bianconeri, invece, indisponibili perché positivi al Covid Cuadrado e Alex Sandro.

Il report del Milan

A rendere nota la positività dell'attaccante croato e del centrocampista bosniaco è stata la stessa società rossonera attraverso questo report medico apparso sul proprio sito ufficiale: "AC Milan comunica che Ante Rebić e Rade Krunić sono risultati positivi ad un tampone molecolare effettuato nella giornata di ieri in previsione della gara contro la Juventus. I giocatori, asintomatici, sono rimasti in isolamento a domicilio dove oggi è stato prelevato un secondo tampone di controllo. Le autorità sanitarie sono state prontamente informate. Tutti i componenti del gruppo squadra sono stati sottoposti ad ulteriore test in data odierna con esito negativo".

Come cambia la formazione del Milan

BIG MATCH

Milan-Juve, le probabili formazioni

Dopo la positività di Rebic e Krunic, Stefano Pioli sarà obbligato a ridisegnare l'undici iniziale rossonero che nel match della 16^ giornata di Serie A affronterà a San Siro (ore 20:45, diretta su Sky Sport Uno) la Juventus. La notizia più importante riguarda il cambio di ruolo di Davide Calabria, che sarà adattato a centrocampo, reparto in cui è disponibile il solo Kessié: oltre a Krunic mancheranno anche Bennacer, infortunato, e Tonali, squalificato. Esterno basso a destra, al posto del classe '96, giocherà Dalot, con Theo Hernandez rientrato dalla squalifica e pronto a presidiare la fascia sinistra. Centrali, davanti a Donnarumma. Kjaer e Romagnoli. In avanti, senza Rebic, spazio a Hauge con Calhanoglu e Castillejo, mentre la punta sarà Leao.