Udinese-Napoli 1-2, gol e highlights: decide un gol di Bakayoko al 90'

highlights

La squadra di Gattuso parte bene alla Dacia Arena e sblocca il risultato grazie a un calcio di rigore procurato da Lozano e trasformato da Insigne. L’Udinese approfitta di un errore difensivo di Rramhani che tocca troppo corto per Meret, si inserisce Lasagna che aggira il portiere e appoggia in rete per l'1-1. Al 90' arriva il colpo di testa di Bakayoko che chiude la gara sul 2-1 

SERIE A, TUTTI I RISULTATI - LA CLASSIFICA

UDINESE-NAPOLI 1-2 (Highlights - Pagelle)

15' rig Insigne (N), 27' Lasagna (U), 90' Bakayoko (N)

 

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, Bonifazi, Samir; Molina, De Paul, Arslan (72' Walace), Mandragora, Stryger Larsen (72' Zeegelaar); Pereyra; Lasagna (81' Nestorovski). All. Gotti

 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas (16' Maksimovic), Rrahmani (46' Mario Rui), Hysaj; Ruiz (68' Elmas), Bakayoko; Lozano, Zielinski (90' Demme), Insigne; Petagna (68' Llorente). All. Gattuso

 

Ammoniti: Di Lorenzo, Arslan, Zeegelaar

 

Tre punti pesantissimi, la rete di Bakayoko arrivata al 90' di un combattutissimo Udinese-Napoli, risolleva morale e classifica alla squadra di Gattuso reduce da un periodo complicatissimo, acuito dallo scivolone interno con lo Spezia. Recrimina l’Udinese che dal canto suo resta a secco nonostante abbia mostrato una buona prestazione, reagendo all’iniziale svantaggio subito su rigore da Insigne, trovando la via del pari con Lasagna per poi addirittura sfiorare in almeno un paio di circostanze il vantaggio con Stryger Larsen e lo stesso Lasagna. Fatto sta che il Napoli porta a casa un successo che, con una gara in meno, catapulta gli azzurri a pari punti con l’Atalanta e a sole tre lunghezze dalla Roma terza in classifica.

 

Quanto alle formazioni, Gattuso lancia dal primo minuto per la prima volta in campionato Rrahmani e ripropone Petagna al centro dell’attacco. Gotti fa di necessità virtù per il gran numero di infortunati e schiera Lasagna come unico terminale con Pereyra a supporto. Il Napoli parte bene e sembra essersi scrollato di dosso la sconfitta contro lo Spezia. Lozano è pimpante e al primo affondo si guadagna un calcio di rigore concesso dopo ‘on field review’ e trasformato da Insigne. Dopo il vantaggio il Napoli ha due occasioni per raddoppiare ma in entrambe le circostanze Musso è bravo sia su Lozano che su Petagna. Con il Napoli in controllo ma con l’Udinese sempre pericolosa in ripartenza, Rrahmani commette un clamoroso errore appoggiando corto per Meret: si inserisce Lasagna che fa 1-1. Il Napoli accusa il colpo e va in difficoltà, ci prova Pereyra ma sbaglia mira, il tentativo di Larsen viene disinnescato dal portiere del Napoli con un piede.

 

Nella ripresa il Napoli prova a gettare il cuore oltre l’ostacolo, gli strascichi del gol subito restano e la squadra di Gotti è sempre pericolosa quando riparte. Lasagna impegna Meret che respinge ancora di piede, Insigne va vicino al gol ma la sua conclusione finisce di poco a lato. Gattuso inserisce anche Llorente e Elmas ma il Napoli non riesce a trovare il varco giusto per segnare il secondo gol. L’Udinese gestisce la fase difensiva e sembra, a un certo punto, accontentarsi del pari. Ma i friulani devono fare in conti con le capacità atletiche di Bakayoko che va più in alto di tutti e al 90’ segna il gol che decide la partita. L’Udinese non ha né il tempo, né la forza per riequilibrare il match, vince il Napoli che allontana la crisi. Continuano le ombre sul futuro di Gotti sulla panchina bianconera.

1 nuovo post

Solo il Milan (22) ha raccolto piú punti in trasferta del Napoli (18) in trasferta in questo campionato (sei vittorie e due sconfitte fuori casa per gli azzurri).

- di Redazione SkySport24

Solo 3 punti per l’Udinese nelle ultime sei giornate di campionato (3N, 3P): solamente Cagliari e Parma hanno collezionato meno punti dei friulani in questo intervallo temporale.

- di Redazione SkySport24

Quattro degli ultimi cinque gol del Napoli in Serie A sono arrivati da palla inattiva.

- di Redazione SkySport24

Secondo gol in Serie A per Bakayoko: il primo era arrivato nel derby di Milano nel marzo 2019.

- di Redazione SkySport24
Udinese-Napoli 1-2. La squadra di Gattuso parte bene alla Dacia Arena e sblocca il risultato grazie a un calcio di rigore procurato da Lozano e trasformato da Insigne. L’Udinese approfitta di un errore difensivo di Rramhani che tocca troppo corto per Meret, si inserisce Lasagna che aggira il portiere e appoggia in rete per l'1-1. Al 90' arriva il colpo di testa di Bakayoko che chiude la gara sul 2-1 
- di Redazione SkySport24
Gol!
90' Napoli in vantaggio: gol di Bakayoko
- di Redazione SkySport24
89' L'Udinese prova a tenere lontana la minaccia del Napoli per provare a guadagnare un punto prezioso in classifica, la squadra di Gattuso continua a spingere anche se non con moltissima lucidità.
- di Redazione SkySport24

Record di tiri subiti (16) e di tiri nello specchio subiti (8) dal Napoli in un match di questo campionato.

- di Redazione SkySport24
Ammonito!
86' Giallo anche per Zeegelaar
- di Redazione SkySport24
84' Un po' di stanchezza in questo finale di gara anche se il napoli prova a gettare il cuole oltre l'ostacolo, Udinese sempre potenzialmente pericolosa in ripartenza
- di Redazione SkySport24
Cambio!
81' Esce Lasagna, entra Nestorovski
- di Redazione SkySport24
79' La squadra di Gattuso sembra dare vita a un forcing finale con il chiaro intento di vincere: ennesima conclusione di Insigne. Musso si distende e para
- di Redazione SkySport24
73' Ci prova ancora il Napoli che vuole vincere la partita, sugli sviluppi di un angolo ancora palla raccolta da Insigne e nuovo tiro del trequartista che finisce sul fondo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
71' Escono Arslan e Stryger Larsen, entrano Walace e Zeegelaar
- di Redazione SkySport24
Cambio!
68' Entrano Llorente e Elmas, escono Petagna e Fabian Ruiz
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
67' Cartellino giallo per Samir per fallo su Lozano
- di Redazione SkySport24

Lorenzo Insigne ha segnato 7 gol in questo campionato: il suo primato in un intero girone d'andata di Serie A sono gli 8 centri del 2015/16.

- di Redazione SkySport24
58' Azione fotocopia alla precedente per l'Udinese con De Paul nelle vesti di assist-man per Lasagna che calcia verso la porta del Napoli, ancora una volta Meret si esibisce in una parata di piede
- di Redazione SkySport24
56' In ripartenza l'Udinese continua a essere molto pericolosa, ancora Lasagna vede l'inserimento di Stryger Larsen, stesso diagonale come nel primo tempo e stessa risposta di Meret con il piede
- di Redazione SkySport24
54' Ancora una chance per la squadra di Gattuso con una punizione di Insigne sulla quale si inserisce Maksimovic, il tocco però finisce sull'esterno della rete
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.