Lazio, Lotito paga gli stipendi dei calciatori in anticipo

Serie A

Secondo quanto riporta l'Ansa, Claudio Lotito avrebbe già pagato ai propri calciatori le mensilità di febbraio e marzo 2021 allo scopo di "dare un segnale", oltre allo stipendio di gennaio versato in anticipo come "premio" per il derby vinto

ATALANTA-LAZIO, LE CHIAVI TATTICHE

Mossa in controtendenza di Claudio Lotito. Mentre la Figc autorizza la possibilità per i club italiani di prorogare il pagamento degli stipendi dei calciatori (si potranno dilazionare gli stipendi di ottobre, novembre e dicembre 2020 fino al 31 maggio 2021, rispettando un accordo protetto tra la società e i giocatori), il presidente della Lazio avrebbe saldato invece due mensilità in anticipo, secondo quanto riporta l’Ansa. Alla squadra biancoceleste, infatti, sarebbero stati già pagati ("per dare un segnale", si limita a spiegare Lotito all'Ansa) gli stipendi di febbraio e marzo 2021, oltre a quello di gennaio (pagato in anticipo come sorta di "premio" per il derby vinto contro la Roma, in base a quanto filtra dalla Lazio).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.