Ballardini dopo Crotone-Genoa: "Io mago? Tutto merito dei giocatori. Strootman un esempio"

genoa

L’allenatore del Genoa ha parlato a Sky Sport dopo la vittoria per 3-0 in casa del Crotone: "Ho calciatori seri e capaci, tutto merito loro. Strootman è una grande persona e un esempio per i giovani, un giocatore vero. Abbiamo subìto zero gol nelle ultime quattro gare, fanno fatica tutti contro di noi"

CROTONE-GENOA 0-3: GOL E HIGHLIGHTS

Seconda vittoria consecutiva e zona retrocessione lontana 6 punti. Il Genoa vince 3-0 a Crotone grazie a una doppietta di Destro e una rete di Czyborra e prosegue nel suo momento magico, coinciso col ritorno in panchina di Ballardini, capace di collezionare la bellezza di 14 punti nelle ultime 7 giornate, gli stessi di Inter e Atalanta, 1 in meno di Milan e Juve e 2 rispetto alla Lazio, la migliore in questo scorcio di campionato. Un vero e proprio 'mago', come lo definisce a Sky Calcio Show il nostro Alessandro Bonan, che però attribuisce tutto il merito di questo score ai suoi giocatori: "Abbiamo calciatori seri e capaci, per questo arrivano certi risultati. Il merito è loro, della loro qualità e professionalità. Ci sono giocatori di spessore e di grande esperienza qui, ma anche tanto altro" ha dichiarato nel post partita. "Abbiamo la fortuna di avere uno come Strootman: un ragazzo meraviglioso, una grande persona e un esempio importante come altri, tipo Radovanovic, anche per i ragazzi più giovani. È ancora un giocatore vero, e in campo si vede. Poi in attacco ci sono calciatori che si completano a vicenda".

"Fanno tutti fatica ad affrontarci"

leggi anche

Scamacca in bilico fra Genoa, Sassuolo e Juventus

Una squadra che si sta dimostrando molto unita. Da quando è arrivato Ballardini in panchina i rossoblù sarebbero terzi in classifica: "Chi gioca di più e chi di meno, il Genoa è una squadra che gli avversari fanno fatica ad affrontare. Tutto l’insieme ti porta a far giocare male gli altri, a essere compatto avendo sempre l'aiuto del compagno in fase difensiva. E questo ci ha portato a non subire gol da quattro partite consecutive" ha concluso Ballardini.