Dzeko, sorrisi in tribuna a Roma con El Shaarawy e Reynolds. VIDEO

roma

L'attaccante bosniaco, escluso dai convocati da Fonseca, sorride e scherza nel prepartita dell'Olimpico con i nuovi arrivati in giallorosso El Shaarawy e Reynolds. Atteggiamento molto più disteso rispetto a otto giorni prima, in occasione della tribuna nel 4-3 contro lo Spezia, nella quale comunque non era mai parso realmente infastidito

ROMA-VERONA LIVE

La Roma sfida il Verona e Edin Dzeko è sulle tribune dell'Olimpico per assistere alla partita. Non sono passate inosservate le immagini dell'attaccante bosniaco impegnato ad accogliere nel prepartita il nuovo arrivato Bryan Reynolds, terzino destro americano arrivato dal Dallas in prestito con obbligo di riscatto a 7 milioni (con il club di provenienza che si tiene un 15% della futura rivendita del giocatore). Sorridente e apparso molto disteso rispetto a otto giorni fa, quando aveva assistito dagli spalti al 4-3 contro lo Spezia, Dzeko ha parlato a lungo con il nuovo arrivato, come a volergli introdurre il mondo Roma, e con El Shaarawy, tornato in giallorosso a un anno e mezzo dal suo addio. Un atteggiamento in un certo senso da 'capitano', che fanno pensare a un giocatore che si sente ancora parte della squadra e soprattutto fanno sperare i tifosi giallorossi in una riconciliazione con l'allenatore Fonseca a meno di 24 ore dalla chiusura della sessione di calciomercato invernale.

Scambio Dzeko-Sanchez, l’ostacolo

leggi anche

Reynolds è a Roma, altro rinforzo per Fonseca

Il nome di Dzeko, escluso dai convocati nelle ultime due partite di campionato, era stato accostato in settimana all'Inter in un possibile scambio con Alexis Sanchez.  Non sono però state ravvisate le condizioni per trovare un’intesa con i nerazzurri. Il vero problema è nella differenza tra gli ingaggi dei giocatori: i due guadagnano infatti più meno la stessa cifra (Dzeko 7,5 milioni e 7 Sanchez). Nel caso dell'attaccante cileno, però, l'Inter può infatti usufruire dello sconto sulle tasse (detrazione del 50% sul reddito imponibile) previsto dal decreto crescita. A conti fatti, un conguaglio di tre milioni di euro. A queste condizioni, però, la Roma ha deciso di interrompere la trattativa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport