Inter, Marotta: "Suning, momento delicato. Speriamo in una soluzione veloce"

Serie A

L'amministratore delegato nerazzurro parla a Sky Sport della situazione societaria: "Problemi che poco hanno a che fare con il campo, a noi tocca isolare la squadra e pensare solo ai risultati. Andiamo avanti sperando che la situazione societaria possa risolversi velocemente per dare più tranquillità a tutto l'ambiente"

INTER-LAZIO LIVE

"Questo è un momento delicato, ma lo è per dei problemi che poco hanno a che fare con il campo, che noi come management e area tecnica sappiamo gestire nel migliore dei modi". Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter, parla così del presente e della situazione societaria in casa nerazzurra ai microfoni di Sky Sport nel prepartita della sfida alla Fiorentina. "Stiamo isolando la squadra da problematiche che sono sopra la nostra testa - spiega Marotta - e che saranno definite nella maniera migliore per il club, i tifosi e la storia di questa società".

"Contrazione finanziaria, anche il calcio ne risente"

leggi anche

Inter, Bc Partners ha presentato un’offerta: news

L'ad nerazzurro ha spiegato lo stato d'animo all'interno del gruppo squadra: "Io auspico che si possa arrivare a una soluzione quanto prima ma è una problematica che sta sopra la nostra testa - le sue parole - l'interesse coinvolge i nostri azionisti, che sono persone molto responsabili, hanno dato tanto all'Inter e faranno scelte oculate nel rispetto della storia di questo club. Siamo in un momento di contrazione finanziaria mondiale, è chiaro che anche il mondo del calcio ne risente. Quello che si sta verificando all'Inter, magari non in modo così evidente, si verifica in tanti altri club europei". Nessun dubbio sulla possibilità che la squadra possa essere condizionata dal tema della cessione societaria. "Dobbiamo riportare la discussione sul rettangolo di gioco,  far sì che ci sia rispetto per l’Inter, per i suoi giocatori, per la sua professionalità - è la posizione di Marotta - abbiamo un'area tecnica di alto livello professionale, i giocatori sono dei professionisti appassionati di questo lavoro e svolgono il loro ruolo al meglio".

"Ambiente compatto rende piccoli i grandi problemi"

Marotta ha le idee chiare anche sullo spirito con cui andrà avanti il progetto tecnico: "Con la forza e la determinazione di sempre, con quello spirito e il senso di appartenenza che contraddistingue tutte le componenti societarie, dalla meno importante alla più importante. Sicuramente i risultati positivi sul campo servono per rendere l'ambiente più compatto: quando lo è, i grandi problemi diventano piccoli. Di conseguenza anche adesso le cose stanno andando bene, andiamo avanti così, sperando che la situazione societaria possa risolversi velocemente per dare più tranquillità a tutto l'ambiente".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.