Inter-Lazio 3-1, gol e highlights. Lukaku show, Conte in vetta a +1 sul Milan

Sorpasso in vetta per i nerazzurri, che battono 3-1 la Lazio e vanno a +1 sul Milan in attesa del derby. Protagonista Lukaku con una doppietta, rigore e guizzo prima dell'intervallo: il belga arriva a quota 300 gol in carriera tra club e Nazionale maggiore. Nella ripresa Milinkovic-Savic accorcia, ma Lautaro (su assist di Romelu) chiude i giochi. Terzo successo di fila per Conte, primo stop nel 2021 per Inzaghi che vinceva da 6 giornate

LA CLASSIFICA

INTER-LAZIO 3-1 (Highlights - Pagelle)

22' rig. e 46' Lukaku (I), 61' Milinkovic-Savic (L), 64' Lautaro Martinez (I)


INTER (3-5-2):
Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi (90' D'Ambrosio), Barella, Brozovic, Eriksen (72' Gagliardini), Perisic (90' Darmian); Lukaku (90' Pinamonti), Lautaro Martinez (78' Sanchez). All. Conte

 

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt (46' Parolo), Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva (46' Escalante), Luis Alberto (78' Pereira), Marusic; Correa (70' Caicedo), Immobile (70' Muriqi). All. S. Inzaghi


Ammoniti: Hoedt (L), Lukaku (I), Hakimi (I)


Aspettando il derby, ecco il sorpasso in vetta. Passo falso del Milan scivolato a La Spezia, nessuno sconto dell’Inter: va alla squadra di Conte il big match della 22^ giornata di Serie A, 3-1 alla Lazio che permette di scavalcare i rossoneri a +1 e guidare la classifica verso il rush finale. Leadership solitaria per i nerazzurri, trascinati da un immenso Lukaku e implacabili a San Siro: ottavo successo di fila per Conte come non accadeva dal 2017 per il migliore attacco del torneo (54 gol segnati). A fermarsi è invece la squadra di Inzaghi, reduce da 6 vittorie di fila e ora lontana 10 punti dall’Inter: curiosamente i biancocelesti non perdevano da 8 turni proprio a San Siro, quando fu il Milan a passare 3-2. Solo un segno del destino? Sicuramente tra sette giorni lo spettacolo è garantito.

La cronaca della gara

Eriksen dal 1’ (preferito a Gagliardini) e Perisic largo a sinistra le due novità di formazione di Conte, che si affida al tandem Lukaku-Lautaro e conferma le sue pedine dal centrocampo alla difesa. Continuità anche per Inzaghi dalla coppia Correa-Immobile alla mediana di qualità, dietro spazio a Patric (vinto il ballottaggio con Musacchio) ma non all’acciaccato Radu: dopo il riscaldamento va in tribuna e lascia il posto a Hoedt. Equilibrio in avvio e prima chance al 12’ per Lautaro (destro a lato), protagonista sette minuti più tardi: Hoedt lo stende in area, rigore che Lukaku trasforma (10 su 10 per il belga dal suo arrivo in Serie A). La risposta della Lazio è tutta nel destro di Immobile respinto da Handanovic, dall’altra parte i soliti Lautaro e Lukaku pungono dalle parti di Reina. Prima dell’intervallo ecco il 2-0, ancora con Lukaku: sfortunato Lazzari in contrasto con Brozovic, pallone recapitato a Romelu che non può sbagliare davanti a Reina. Si tratta del gol numero 300 in carriera per il belga tra club e Nazionale maggiore.


Dopo l’intervallo Inzaghi mescola le carte: dentro Escalante e Parolo al posto di Leiva e Hoedt, ritocchi che anticipano i tentativi di Marusic e Acerbi. Cambi che lasciano il segno: Parolo s’immola al 58’ su Hakimi, Escalante devia fortunosamente la punizione di Milinkovic-Savic per il gol del 2-1 (assegnato dalla Lega Serie A al serbo). Nemmeno il tempo di esultare che Lukaku chiude i giochi: spaventosa la sua progressione palla al piede, stavolta Parolo non può contenerlo né impedire l’assist per il facile tris di Lautaro. Un Romelu gigantesco per il sorpasso in vetta al Milan, in attesa del derby.

1 nuovo post
La Lazio ha interrotto una serie di imbattibilità in Serie A di sette gare (6V, 1N); l’ultima sconfitta era arrivata proprio a San Siro, contro il Milan (3-2, dicembre 2020)
- di luca.cassia
L’Inter ha vinto otto gare casalinghe consecutive in Serie A per la prima volta dal febbraio 2017, con Stefano Pioli alla guida
- di luca.cassia
L’Inter ha vinto due match casalinghi di fila in Serie A contro la Lazio per la prima volta da gennaio 2012 (sette in quel caso)
- di luca.cassia
FINISCE QUI! INTER IN VETTA, LAZIO BATTUTA 3-1!
- di luca.cassia
90' - Tre minuti di recupero
- di luca.cassia
Cambio!
90' - Tre sostituzioni per Conte: dentro D'Ambrosio per Hakimi, Darmian al posto di Perisic e Pinamonti per Lukaku
- di luca.cassia
90' - Caicedo di testa! Girata a lato, solo un brivido per Handanovic!
- di luca.cassia
88' - Inter in controllo nelle battute finali del match
- di luca.cassia
84' - Conte invita la squadra a continuare a giocare: vietata qualsiasi pausa che rimetterebbe in corsa la Lazio
- di luca.cassia
81' Lautaro Martinez è andato a segno nelle sue ultime due sfide contro la Lazio in Serie A, dopo essere rimasto a secco nelle precedenti due
- di luca.cassia
Cambio!
78' - Dentro Sanchez per Lautaro nel finale nell'Inter. Nella Lazio esce Luis Alberto, spazio a Pereira
- di luca.cassia
76' - Lukaku è ovunque: ci riprova nelle vesti di assist-man, non filtra il pallone per Lautaro
- di luca.cassia
72' - Ancora Lukaku! Che partita del belga: sinistro secco che Reina controlla in due tempi!
- di luca.cassia
Cambio!
72' - Staffetta tra Eriksen e Gagliardini nell'Inter
- di luca.cassia
Cambio!
70' - Rivoluzione in attacco per Inzaghi: fuori Immobile e Correa, dentro Muriqi e Caicedo
- di luca.cassia
66' Lautaro Martinez ha preso parte attiva a tre gol (due reti, un assist) nelle sue ultime due presenze casalinghe in Serie A
- di luca.cassia
La firma è di Lautaro Martinez, ma il tris dell'Inter è ancora merito di Lukaku: devastante la progressione del belga che si sbarazza di Parolo e serve l'assist del facile tap-in al Toro!
- di luca.cassia
Gol!
64' - GOL DI LAUTARO! 3-1 DELL'INTER!
- di luca.cassia
Ricordate quella punizione di Pirlo deviata da Inzaghi nella finale di Champions tra Milan e Liverpool? L'episodio è molto simile: Milinkovic-Savic calcia la punizione dal limite, decisivo il tocco fortuito di Escalante che spiazza Handanovic e vale il 2-1. Gol attribuito al serbo dalla Lega Serie A!
- di luca.cassia
Gol!
61' - LA LAZIO ACCORCIA! GOL DI MILINKOVIC-SAVIC!
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.