Fiorentina, Prandelli: "Buona la nostra reazione dopo lo 0-1, ma l'Inter ha meritato"

Serie A

L'allenatore della Fiorentina commenta con sportività lo 0-2 del Franchi: "La vittoria dell'Inter è meritata, sicuramente qualche errore c'è stato ma in questo momento dobbiamo riconoscere la forza dell'avversario". E sugli obiettivi: "Lo dico da quando sono qui, prima di tutto dobbiamo pensare a salvarci"

FIORENTINA-INTER 0-2, GOL E HIGHLIGHTS: VIDEO

"Abbiamo avuto una buona reazione quando siamo andati sotto nel punteggio, poi quando abbiamo incassato il secondo gol ci siamo aperti troppo e contro una squadra che ha tecnica, qualità e fisicità non te lo devi permettere. La vittoria dell'Inter è meritata". Cesare Prandelli sintetizza così ai microfoni di Sky Sport il ko della sua Fiorentina contro l'Inter nella 21esima giornata di campionato. "Sul primo gol non siamo usciti in tempo per contrastare il tiro, sicuramente qualche errore c'è stato ma in questo momento dobbiamo riconoscere la forza dell'Inter. Non possiamo cercare sempre delle colpe".

"Salto di qualità dipende da noi. Pensiamo alla salvezza"

leggi anche

Barella: "Una vittoria da grande squadra"

Fiorentina che resta così ferma a 22 punti e contro l'Inter ha incassato la nona sconfitta in campionato. "Il salto di qualità dipende solo da noi - ricorda Prandelli - questo è un campionato strano, particolare, in cui prepari la partita e poi hai dei cambi da fare per tanti motivi. Abbiamo disputato anche delle ottime gare, ora dimentichiamo velocemente la sfida con l'Inter e pensiamo allo scontro diretto della prossima settimana contro la Sampdoria. Dobbiamo pensare solo a salvarci". L'allenatore della Fiorentina ha anche spiegato le scelte tra centrocampo e attacco in assenza di Castrovilli, squalificato, e dell'infortunato Ribery: "Sono state praticamente obbligate - evidenzia - Eysseric ha fatto una buona partita e Borja nel primo tempo ha dato qualità in quella zona del campo. Dopo abbiamo provato a osare con le due punte ma abbiamo dato anche più riferimenti agli avversari. Pulgar sta vivendo un momento particolare. Dopo il Covid ha avuto un momento particolare ma è quasi normale, sono ragazzi e sono lontani dalla famiglia".

"Nuovo Viola Park renderà Fiorentina più attrattiva"

leggi anche

Commisso: "Viola Park sarà il più bello d'Italia"

Spazio anche al capitolo Viola Park, un centro sportivo da 25 ettari nel territorio di Bagno a Ripoli che ospiterà Prima squadra, settore giovanile e formazione femminile del club. "Lo ritengo qualcosa di importante, c'è una proprietà che ha voglia di investire e programmare - è il punto di vista di Prandelli - i tifosi dovrebbero essere orgogliosi, è una struttura che ti dà un'immagine straordinaria e porta anche i giocatori a fare un certo tipo di scelte quando il club si avvicina a loro per delle trattative".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.