Milan-Inter, tutto quello che c'è da sapere sul derby

Serie A

Tutto pronto per il 174° derby di Serie A tra Milan e Inter: i precedenti vedono i nerazzurri in vantaggio 66 a 52, con 55 pareggi. Era dal 2011 che le squadre non si affrontavano come le prime due forze del campionato

MILAN-INTER LIVE

Quando e a che ora si gioca Milan-Inter?

La partita tra Milan e Inter, valida per la 23^ giornata di Serie A, si giocherà domenica 21 febbraio alle 15:00 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano.

Dove è possibile guardare Milan-Inter?

La partita sarà visibile sul canale satellitare DAZN1 (209 del telecomando di Sky). È possibile attivare l'offerta Sky-DAZN solo on-line sul sito sky.it/faidate o su App Sky Fai da te.

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

Questo sarà il 174° derby di Milano in Serie A: i nerazzurri hanno ottenuto 66 successi (tra cui quattro nelle ultime cinque sfide), contro i 52 rossoneri, completano 55 pareggi. La precedente occasione in cui Milan e Inter si sono affrontati in Serie A trovandosi ai primi due posti in classifica è stata il 2 aprile 2011 (successo 3-0 per i rossoneri; stagione in cui vinsero il loro ultimo Scudetto).

Curiosità

vedi anche

Pioli: "Derby? Milan e Inter vicine come livello"

Il Milan ha perso più incontri di Serie A nel 2021 (tre), rispetto a tutto il 2020 (due): i rossoneri hanno registrato tre ko nelle ultime sette partite di campionato, tanti quanti nelle precedenti 41. L’Inter ha tenuto la porta inviolata nelle ultime due trasferte di Serie A: l’ultima volta che non ha subito gol per tre gare esterne di fila in una singola stagione è stata nell’ottobre 2012 (quattro in quel caso).

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Zlatan Ibrahimovic ha segnato 10 reti nei derby di Milano in tutte le competizioni – otto di queste sono arrivate con il Milan: dal suo esordio con questa maglia nel 2010/11 è il rossonero che ha segnato più gol contro una singola avversaria. Romelu Lukaku può diventare il primo giocatore nell’era dei tre punti a vittoria a segnare in quattro derby di fila in Serie A; in generale, l’ultimo a riuscirci è stato Romeo Bonetti, tra il 1972 e il 1973.