Probabili formazioni Serie A della 24^ giornata: ultime news dai campi

probabili

Tutte le ultime sulle probabili formazioni direttamente dagli inviati di Sky Sport. Milan: si va verso una grossa novità in difesa, con Tomori al posto di capitan Romagnoli che dovrebbe partire dalla panchina contro la sua ex squadra. Dzeko out dopo l'infortunio in Europa League. Napoli con Mertens che torna titolare, tra i viola invece si ferma Kouamé

ROMA-MILAN LIVE

NAPOLI-BENEVENTO LIVE

La tre giorni di coppe è andata in archivio e la Serie A è ripartita di sabato (a causa del rinvio di Torino-Sassuolo che verrà recuperata il 17 marzo) con il successo del Bologna sulla Lazio e i pareggi in Spezia-Parma e Verona-Juve. La domenica di campionato riprende con Samp-Atalanta alle 12.30, poi tre partite alle 15 (impegnata l'Inter capolista che ospita il Genoa a San Siro), Napoli-Benevento alle 18 e a seguire il "pressure test" dell'Olimpico col Milan ospite della Roma.

CROTONE-CAGLIARI, domenica ore 15

Crotone, Luperto recupera. Stroppa torna a 3

Ci sono già un bel po' di certezze in casa Crotone. Partiamo dall'attacco con il duo Ounas-Di Carmine che viaggia verso la conferma. Stroppa, dopo aver testato il 4-4-2 settimana scorsa, dovrebbe tornare a 3 dietro. In difesa c'è da monitarare la situazione di Luperto che contro la Juventus ha accusato un trauma contusivo al tendine d'Achille sinistro. L'ex Napoli però ce la dovrebbe fare. In mediana Zanellato e Molina pronti per partire dal 1'.

Cagliari, Semplici riparte dal 3-5-2

Chiuso il capitolo Di Francesco, si apre la nuova avventura in terra sarda di Leonardo Semplici. Tanta curiosità intorno alla sua prima formazione. Ci saranno promossi e bocciati? Stando alle ultime, l'ex tecnico della Spal dovrebbe optare per una formazione che non si discosterà molto da quella delle ultime (sfortunate) uscite. Difesa a tre con Ceppitelli, Godin e Rugani. Nainggolan dovrebbe agire da centrale di centrocampo con Marin e Nandez ai suoi lati. Davanti Joao Pedro tornerà a fare la seconda punta pura con Simeone favorito su Pavoletti

UDINESE-FIORENTINA, domenica ore 15

Udinese, Pereyra out. Okaka in ballottaggio

Tra ritorni e defezioni deve ancora prendere totalmente forma l'XI titolare di Luca Gotti. Contro la Fiorentina mancheranno sicuramente Pereyra e Zeegelaar entrambi fermati dal giudice sportivo. A sinistra quindi c'è la candidatura di Ouwejan ma anche la possibilità di un 'dirottamento' di Stryger Larsen. Monitorato Walace che deve recuperare da un piccolo fastidio fisico. In mezzo possibile che possa anche partire dall'inizio Makengo. In attacco duo Llorente-Nestorovski con Okaka in ballottaggio con lo spagnolo.

Fiorentina, si ferma Kouamé

Prandelli ritrova Ribery, tornato ad allenarsi con i compagni, ma perde Kouamé: lesione di primo grado a carico del bicipite femorale sinistro. L'ex Genoa si aggiunge a Bonaventura tra gli indisponibili. A Udine possibile conferma per Martinez Quarta con l'inserimento a centrocampo di Castrovilli, protagonista (partendo dalla panchina) della gara di settimana scorsa contro lo Spezia. Dicevamo del recupero di Ribery che viaggia verso una quasi sicura convocazione. Lui e Kokorin difficilmente potranno giocare insieme. Pronta quindi un'eventuale staffetta per spalleggiare Vlahovic.

NAPOLI-BENEVENTO, domenica ore 18

Napoli, Mertens torna titolare

Il trauma cranico riportato settimana scorsa ha tenuto fuori Osimhen dalla gara contro il Granada che è costato al Napoli l'eliminazione dall'Europa League. Il nigeriano non ha ancora smalitito il problema e con ogni probabilità non sarà a disposizione per la sfida tutta campana con il Benevento. Gattuso ha ancora una lista piuttosto lunga di indisponibili ma qualcuno sta decismente meglio. A livello di formazione, c'è da annunciare il probbilissimo ritorno dal primo minuto di Mertens. In porta riecco Ospina mentre nella linea a 4 di difesa a sinistra il favorito è Ghoulam

Benevento, Barba si accentra

Squalificato Kamil Glik si apre un buco nella difesa della squadra di Pippo Inzaghi. Candidato numero uno per rimpiazzare il polacco, e affiancare Tuia, è Luca Caldirola che era sceso nelle gerarchie difensive dopo essere tornato dall'infortunio. Non è però così automatico il cambio al centro: Inzaghi potrebbe accentrare Barba e inserire a sinistra Foulon, ipotesi quest'ultima che pare aver convinto il tecnico. In infermeria resta Iago Falque ma occhio anche alle condizioni di Improta che non è al meglio. Mediana con Viola, Schiattarella e Hetemaj. Con Caprari, sulla trequarti, favorito Ionita

ROMA-MILAN, domenica ore 20:45

Roma,  Dzeko out. Dietro c'è Cristante

L'unico neo di una serata perfetta è stato l'infortunio di Edin Dzeko, uscito al minuto 67 della sfida vita 3-1 contro il Braga. Il bosniaco partiva in svataggio nel testa a testa con Borja Mayoral ma a questo punto il duello a distanza non c'è visto che il bosniaco è fuori dai giochi. In difesa dovrebbe rivedersi Cristante con Mancini e Fazio. Spinazzoli quindi può tornare esterno di fascia a sinista. Per il resto solita Roma delle ultime uscite

Milan, fuori Romagnoli. Tomori dal 1'

Due pareggi in Europa League e due sconfitte in campionato. Non è certo un buon momento per il Milan di Pioli che nel posticipo avrà un cliente davvero difficile. A Milanello fari puntati su Bennacer che però salvo miracolosi recuperi, salterà anche la trasferta di Roma. La grossa novità riguarda l'ex di turno nonché capitano dei rossoneri, Alessio Romagnoli, che dovrebbe essere escluso dall'XI titolare: al suo posto Tomori, che affiancherà Kjaer dal 1'. A centrocampo con Kessié resta favoritissimo Tonali che giovedì è rimasto in pachina per tutti i 90' minuti della sfida contro la Stella Rossa. Sulla trequarti dietro a Ibra, Saelemaekers a destra e Calhanoglu al centro. Sulla sinistra invece duello Rebic-Leao con il primo in vantaggio anche in virtù della partenza da titolare del portoghese in coppa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.