Genoa-Sampdoria, Ballardini: "Meritavamo di più, ci teniamo il punto e la prestazione"

genoa

L'allenatore del Genoa commenta il pari nel derby soddisfatto della prestazione della sua squadra: "Meritavamo qualcosa in più ma ci teniamo la buona partita fatta e il punto. Dopo Milano è tornato a vedersi il Genoa compatto che tutti conosciamo"

E' soddisfatto a metà Davide Ballardini al termine del derby pareggiato contro la Sampdoria: "Abbiamo disputato una buona partita contro una squadra forte e il Genoa per me delle due era la squadra che meritava qualcosa di più per il gioco espresso - spiega - E' una bella prestazione, ci teniamo il punto e guardiamo alle prossime partite". Cosa è mancato al Genoa per vincere? "Nel secondo tempo non abbiamo avuto quella continuità di gioco che abbiamo avuto nel primo tempo - dice ancora Ballardini - Questo magari è dovuto al fatto che quando giochi domenica e poi mercoledì, anche se molti dei nostri giocatori domenica avevano giocato poco o avevano riposato, però gli spezza la settimana. Il rammarico è non essere riusciti a giocare altrettanto bene come si è fatto nel primo tempo".

"Si è rivisto il Genoa compatto che vogliamo"

approfondimento

Zappacosta-Tonelli, derby pari: Genoa-Samp 1-1

Dopo la sconfitta di San Siro, il Genoa è tornato a esprimersi al meglio: "A Milano siamo andati e non avevamo alternative, dovevamo far riposare dei giocatori che non ce la facevano a giocare due partite ogni tre giorni. Dopo la partita contro l'Inter questa sera si è visto il Genoa solito. Il Genoa compatto, il Genoa chiaro e che per tutti è difficile da incontrare". Da qui in avanti: "Dobbiamo essere così attenti, così seri, così continui. Così bravi nel giocare quando puoi giocare e nel difendere con tutta la squadra quando la palla ce l'hanno gli altri".