Parma-Inter 1-2, gol e highlights. Doppietta di Sanchez, Conte vola a +6 sul Milan

HIGHLIGHTS

Sesta vittoria di fila per la squadra di Conte, che passa 2-1 al Tardini e vola a +6 sul Milan. Attenti Handanovic e Sepe nel primo tempo, dove Lukaku e Man sfiorano il gol di testa. Al 54' la sblocca Sanchez che fa doppietta dopo 8 minuti su assist di Lukaku. Hernani accorcia ma non basta. Nono risultato utile consecutivo per i nerazzurri, mentre il Parma penultimo non vince da più di tre mesi

LA CLASSIFICA

PARMA-INTER 1-2 (highlights - pagelle)

54' e 62' Sanchez (I), 71' Hernani (P)
 

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Osorio, Bani, Valenti (66' Busi), Gagliolo (66' Pezzella); Hernani (84' Pellè), Brugman, Kurtic; Kucka (66' Inglese); Karamoh, Man (46' Mihaila). All. D'Aversa

 

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen (67' Vidal), Perisic (84' Darmian); Lukaku, Sanchez (76' Lautaro Martinez). All. Conte


Ammonito: Darmian (I)


Un'altra vittoria, la sesta di fila per l’Inter che lancia la fuga al comando. Sono 6 i punti di vantaggio sul Milan, frenato dall’Udinese, dopo il 2-1 ottenuto al Tardini. Va alla squadra di Conte il posticipo della 25^ giornata, tre punti meritati ma non facili contro il Parma penultimo che viceversa allunga a oltre tre mesi il suo digiuno dai successi (ben 16 partite). Una trasferta e un’avversaria da affrontare con attenzione, aveva ammonito Conte dopo i confronti più recenti contro gli emiliani dell’amico D’Aversa. Il protagonista diventa Alexis Sanchez, doppietta per il cileno esaltato proprio dall’allenatore alla vigilia, altra freccia di un attacco monstre che alimenta la marcia in vetta in attesa dell’Atalanta.

La cronaca della gara

C’è il ritorno di Hakimi e la staffetta tra Sanchez e Lautaro, che inizialmente rifiata: sono gli unici ritocchi di Conte che si affida alla formazione tipo. Qualche novità in più per D’Aversa, che ritrova Brugman e Bani dalle squalifiche e rinnova la difesa (Osorio e Gagliolo sugli esterni). Non è tutto: nel 4-3-1-2 di partenza, dove il trequartista è Kucka, davanti giocano l’ex Karamoh e Man. Subito vivace Hakimi che impegna Sepe, ma è un buon Parma quello dei primi 45 minuti: Karamoh non trova fortuna dalla distanza, bravo Handanovic sul colpo di testa ravvicinato di Kurtic. Lukaku non punge da fuori, insidioso invece Hakimi che non trova per centimetri l’assist vincente ad Eriksen. Prima dell’intervallo è Sepe a rispondere presente su Skriniar e Lukaku, finale di primo tempo dove lo stesso Romelu e Man sfiorano di testa il bersaglio.


Staffetta tutta romena tra Man e Mihaila dopo il riposo, ma è l’Inter a strappare con Sanchez al minuto 54: fortuito il rimpallo di Lukaku che diventa un assist per il cileno, bravo a superare Sepe ed eludere il salvataggio di Gagliolo. Otto minuti più tardi è doppietta per Sanchez, che migliora il bottino in campionato dello scorso anno (5 reti contro 4) sfruttando la progressione e l’assist perfetto (l’ottavo in Serie A) di Lukaku. D’Aversa ricorre ai cambi e torna in partita con Hernani, volée vincente sul cross di Pezzella, ma nemmeno l’esordio concesso a Pellè regala il pareggio ai titoli di coda. Tre punti per l’Inter che non si ferma più.

1 nuovo post
Per la quarta volta nell’era dei tre punti a vittoria, l’Inter ha ottenuto almeno 59 punti nelle prime 25 gare giocate in Serie A. In tutte e tre le precedenti occasioni ha poi vinto lo scudetto a fine stagione (2006/07, 2007/08, 2008/09)
- di luca.cassia
Per Ivan Perisic è la 100^ vittoria in nerazzurro (in tutte le competizioni), in 196 presenze con questa maglia
- di luca.cassia
Era dallo scorso ottobre che il Parma non segnava in due incontri interni di fila in Serie A
- di luca.cassia
Prima di Alexis Sanchez, l’ultimo giocatore cileno a realizzare una marcatura multipla in Serie A con l’Inter è stato Ivan Zamorano, nel settembre 1999, proprio contro il Parma
- di luca.cassia
FINISCE QUI! L'INTER VINCE 2-1 E VOLA A +6!
- di luca.cassia
94' - Ottima pressione di Hakimi, che guadagna rimessa laterale e l'abbraccio di Conte!
- di luca.cassia
Ammonito!
92' - Giallo a Darmian per il fallo su Busi
- di luca.cassia
92' - Sicuro Handanovic in presa alta sul cross di Pezzella
- di luca.cassia
90' - Quattro minuti di recupero
- di luca.cassia
90' - A terra Vidal dopo il contrasto con Pellè
- di luca.cassia
85' - Lukaku centrale! Ottima l'intesa con Lautaro, destro troppo centrale e sventato da Sepe!
- di luca.cassia
Cambio!
84' - Conte si gioca la carta Darmian al posto di Perisic, mentre D'Aversa concede il debutto a Pellè inserito al posto di Hernani
- di luca.cassia
82' - Sulla barriera il destro di Hernani, stavolta poco fortunato
- di luca.cassia
81' - Fallo di Lautaro su Karamoh, calcio di punizione da posizione interessante per il Parma
- di luca.cassia
78' - Per la prima volta in Serie A Hernani è andato a segno in due presenze di fila
- di luca.cassia
Cambio!
76' - Staffetta tra il grande protagonista del match, Sanchez, che lascia il posto a Lautaro
- di luca.cassia
Stava crescendo il Parma che torna in partita con Hernani, puntuale a ricevere il cross di Pezzella dalla sinistra e appoggiare in rete il destro del 2-1!
- di luca.cassia
Gol!
71' - HERNANI A SEGNO! ACCORCIA IL PARMA!
- di luca.cassia
70' - L'ultima volta che un giocatore dell'Inter ha servito due assist a un singolo compagno di squadra in una gara di Serie A è stata nel dicembre 2019 (contro il Genoa), allora Candreva per Lukaku
- di luca.cassia
68' - Otto assist per Romelu Lukaku in questa Serie A: record per lui in una singola stagione nei top 5 campionati europei
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.